Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus: in Italia la crescita più bassa negli ultimi 3 giorni fra i paesi europei con il maggior numero di casi

Immagine di copertina

Coronavirus: in Italia la crescita più bassa negli ultimi 3 giorni fra i paesi europei con il maggior numero di casi

Coronavirus Dati Italia. I numeri relativi ai casi di Coronavirus non lasciano scampo: con i suoi 21.157 casi l’Italia da sola vale praticamente tutto il resto d’Europa. L’ultimo bollettino di oggi, sabato 14 marzo, riporta queste cifre: i decessi totali nel nostro paese sono 1.441 (+175 in più rispetto a ieri), i contagiati 17.750 (+2.795 in più rispetto a ieri) e i guariti 1.966 (+527 in più rispetto a ieri).

Eppure i trend statistici – legati anche alle misure già adottate – raccontano una realtà ben diversa. Negli ultimi tre giorni il nostro paese (considerando quelli con il maggior numero di casi) è quello con la crescita percentuale più bassa. Fra giovedì e venerdì, infatti, il trend di aumento dei casi italiani è stato del 16% mentre fra ieri e oggi l’aumento è stato del 19,8%.

In Germania in un giorno solo, fra ieri e oggi, l’incremento è stato del 27% (da 3.300 a 4.200 casi). L’Olanda è passata da 614 a 959 casi con un incremento giornaliero rispettivamente del 30% e del 19%.​ Ancora peggio è andata in Francia passata da 2.860 a 4.500 casi, pari a un​ aumento quotidiano del 28% (venerdì) e del 22% oggi.

Ma è in Spagna e Gran Bretagna che la corsa del contagio appare inarrestabile. A Madrid lo stato di emergenza è giustificato dal passaggio dei casi in due giorni da 2.965 a 6.000, pari a un aumento del 42%. A Londra le cifre sembrano sconfessare la speranza del governo Johnson di abbassare e allungare la curva del contagio: giovedì i casi erano 590 , ieri 798 (il 35% in più ), e oggi sono diventati 1.140, +42% .

“Il contagio in Italia sta rallentando”: la speranza in uno studio scientifico sugli ultimi dati

Una speranza sul fronte Coronavirus in Italia arriva da uno studio scientifico condotto da quattro importanti professori italiani: Enrico Bucci (Temple University), Giuseppe Di Nicolao (Università di Pavia), Giorgio Parisi (Lincei) e Enzo Marinari (Sapienza di Roma). Si tratta di uno dei numerosi studi che cerca di analizzare con modelli statistici e matematici l’andamento dei contagi nel nostro paese. Nello specifico, la ricerca prende in considerazione i dati fino al 12 marzo nelle regioni più colpite dall’epidemia: Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia-Romagna e Marche.

Ciò che emerge, secondo quanto riferito dal professor Marinari all’Ansa, è “un primo rallentamento generale dei tempi di raddoppio del contagio, ovvero un aumento del numero di giorni in cui si raddoppiano ricoverati, ricoverati in terapia intensiva e morti: nelle fasi iniziali dell’epidemia era pari a circa 2,5 giorni, mentre ora è salito a 3-4 giorni”. Gli studiosi sottolineano come il contagio sembrerebbe rallentare soprattutto in Emilia-Romagna, Veneto e Piemonte, meno in Lombardia, probabilmente a causa degli “effetti saturativi del sistema sanitario”, sottoposto a una pressione ormai quasi insostenibile. Qui la notizia completa.

Coronavirus, il punto nel mondo

153mila i casi nel mondo e 5.700 morti. Trump fa il tampone e dice che gli Usa sono pronti al peggio, nel Regno Unito è raddoppiato il numero dei decessi. Anche in Spagna c’è stato un picco dei casi: oltre 5.700 contagiati e 135 vittime. Anche qui vietati gli spostamenti, chiudono i parchi e tutti gli esercizi commerciali tranne alimentari e farmacie.Berlino chiude i bar, i cinema, i ristoranti e le palestre: il governo tedesco invita chi torna dall’Italia a mettersi in quarantena.

In Israele attesi il blocco di ristoranti e bar, limitazioni ai trasporti pubblici. L’Azerbaigian vieta tutti gli eventi pubblici, chiude musei, cinema e teatri e annulla le manifestazioni sportive. Filippine: imposto il coprifuoco notturno. In Cina sempre meno contagi a Wuhan: solo 4, venerdì, in ulteriore calo rispetto ai due giorni precedenti. Per la prima volta i casi “importati” hanno superato quelli locali.

Arabia Saudita: sospesi tutti i voli internazionali per due settimane. Iran: 97 morti, in totale 611. Egitto chiude scuole e università. Giordania sigillata, chiusi confini e stop a scuole. Africa: primi contagi in Ruanda e Mauritania. Il virus è già arrivato in Kenya, Guinea, Etiopia, Ghana, Gabon e Sudan. Positivo l’ex segretario generale Nato Javier Solana. Norvegia chiude porti e aeroporti. Olanda, 10 morti in un giorno: 956 contagi in tutto. Nelle ultime 25 ore sono stati registrati 155 nuovi casi. Danimarca, primo morto. La Casa Bianca misura la temperatura a chi è stato in contatto con Trump. Positivo l’ambasciatore brasiliano, era con Trump. Ivanka Trump a casa, era entrata in contatto con il ministro dell’Interno australiano contagiato. Apple chiude tutti i negozi fuori dalla Cina. Due decessi a New York.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Leggi anche: 1. Il paradosso dei tamponi per il Coronavirus: se un calciatore è positivo fanno test a tutta la squadra, ma non ai medici in prima linea /2. Mascherine gratis per tutti: l’azienda italiana tutta al femminile che ha convertito la produzione industriale per il Coronavirus

3. Coronavirus, i ricercatori cinesi in Italia: “Vi abbiamo portato il plasma con gli anticorpi” /4.“Una nave da crociera trasformata in ospedale contro il Coronavirus: vi spiego perché è una buona idea” (di L. Telese)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Treviso, uccisa a coltellate mentre prendeva il sole: l’assassino si è costituito
Cronaca / Covid, oggi 951 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 23 giugno
Cronaca / Ddl Zan, il testo della nota ufficiale inviata dal Vaticano all’ambasciata italiana
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Treviso, uccisa a coltellate mentre prendeva il sole: l’assassino si è costituito
Cronaca / Covid, oggi 951 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 23 giugno
Cronaca / Ddl Zan, il testo della nota ufficiale inviata dal Vaticano all’ambasciata italiana
Cronaca / Barbara D'Urso: "Ho paura, lo stalker è stato visto sotto casa mia"
Cronaca / Alessandra Mussolini a favore di adozioni gay e del ddl Zan: “Io e Luxuria ormai siamo amiche”
Cronaca / Consiglio di Stato annulla sentenza Tar e ordinanza sindaco: la produzione prosegue
Cronaca / I sandali, l’allarme dopo 9 ore e le tracce di sangue: cosa non torna del ritrovamento di Nicola Tanturli
Cronaca / Perché c’è Spiderman alla messa del Papa
Cronaca / La madre di Nicola racconta la scelta di vita nei boschi: “Non volevo sfruttare né essere sfruttata”
Cronaca / “Appena ci ha visto si è messo a piangere”: le parole del giornalista che ha ritrovato Nicola