Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus: Coop blocca i prezzi per due mesi e organizza la consegna a domicilio

Immagine di copertina
Il presidente di Coop, Marco Pedroni (s), e il presidente di Ancc-Coop, Luca Bernareggi

Fino al 31 maggio saranno bloccati i prezzi di tutti i prodotti confezionati industriali, sia a marchio Coop che di tutte le altre marche

Coronavirus: Coop blocca i prezzi per due mesi e organizza la consegna a domicilio

Per dare il proprio contributo nella gestione dell’emergenza-Coronavirus, Coop ha firmato un protocollo d’intesa con Anci e Protezione Civile, finalizzato ad attivare il servizio di consegna della spesa grazie al ruolo delle organizzazioni di volontariato locale.

Inoltre Coop mette a disposizione della Protezione Civile il know how commerciale della sua filiale di Hong Kong e per questa via dona agli ospedali un primo ingente quantitativo di dispositivi medici che arriveranno nei prossimi giorni.

Vista la situazione di difficoltà generalizzato, Coop ha deciso di bloccare tutti i prezzi delle merci in vendita, con effetto immediato e fino al 31 maggio. Sono coinvolti da questa decisioni tutti i prodotti confezionati industriali, sia a marchio Coop che di tutte le altre marche.

Coop Italia, presieduta da Marco Pedroni, è il Consorzio Nazionale delle Cooperative di consumatori. Per conto delle Cooperative Associate sviluppa politiche e strategie di marketing e comunicazione, ottimizza gli acquisti e sviluppa i Prodotti a Marchio garantendo distintività e innovazione e ne controlla la qualità e la sicurezza.

L’Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori – Coop (ANCC-COOP), presieduta da Luca Bernareggi, è stata costituita nel 1955.
E’ il momento unitario della cooperazione di consumatori: nei suoi organi dirigenti vengono determinati i grandi indirizzi comuni di politica economica, sociale, di solidarietà, e coordinata la realizzazione sul territorio.
L’Associazione nazionale ha dunque la rappresentanza nazionale del Movimento. In essa si esprime l’identità cooperativa e sono in particolare decise:

– le scelte strategiche e programmatiche
– le politiche di tutela dei consumatori e dell’ambiente
– i programmi di solidarietà verso chi più ha bisogno

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cannabis terapeutica, Costa: “Presto prodotta anche da privati”
Cronaca / Nasce Kebhouze, la nuova catena di kebab di Gianluca Vacchi
Cronaca / Il 3 dicembre la Convention “Il Mondo Nuovo – La Ripartenza”. La presidente della Fondazione Guido Carli: “Viviamo un nuovo inizio”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cannabis terapeutica, Costa: “Presto prodotta anche da privati”
Cronaca / Nasce Kebhouze, la nuova catena di kebab di Gianluca Vacchi
Cronaca / Il 3 dicembre la Convention “Il Mondo Nuovo – La Ripartenza”. La presidente della Fondazione Guido Carli: “Viviamo un nuovo inizio”
Cronaca / No Green pass, manifestante aggredisce una dottoressa sulla metro: colpita da una testata
Cronaca / Migranti, allarme di Alarm Phone: “68 persone in pericolo, molti sono bambini”
Cronaca / Corteo No Green pass a Milano, un arresto e 83 denunce
Cronaca / Sui binari con le cuffiette, ragazza di 16 anni uccisa dal treno
Cronaca / Open Arms, Richard Gere sarà fra i testimoni nel processo a Salvini. Seduta rinviata al 17 dicembre
Cronaca / No green pass, ancora proteste a Roma: oggi due cortei non autorizzati. Nuovo presidio a Trieste
Cronaca / ESCLUSIVO - Gaia Padovani, primo medico non vedente in Italia: "Mi sto specializzando ma ora vogliono impedirmelo"