Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:36
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Precop26, Cingolani riprende Greta Thunberg: “Oltre che protestare bisogna trovare soluzioni”

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

La PreCop26 di Milano comincerà il 30 settembre e si concluderà il 2 ottobre. Si svolge presso il MiCo – Milano Convention Centre. L’obiettivo principale è quello di preparare il campo per la Cop26. A novembre il Regno Unito, insieme all’Italia, ospiteranno un evento che molti ritengono essere la migliore, nonché ultima, opportunità del mondo per tenere sotto controllo le conseguenze devastanti dei cambiamenti climatici.

Nella giornata di ieri, martedì 28 settembre, il ministro per la Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, e l’attivista Greta Thunberg si sono ritrovati sullo stesso palco, a Milano, per aprire i lavori. “Il cambiamento climatico e le disuguaglianze sociali globali devono essere trattati insieme, non esiste un’unica soluzione – ha annunciato Cingolani nel discorso di apertura della conferenza sul clima Youth4Climate – Spero che oltre a protestare, cosa che è estremamente utile, ci aiuterete a identificare nuove soluzioni visionarie, è questo quello che ci aspettiamo da voi”.

Cingolani si è rivolto direttamente alla platea: “Siamo qui 400 partecipanti di 186 Paesi e il compito della giornata odierna è ascoltare le vostre priorità”, ha detto ai giovani delegati arrivati per l’evento a Milano. “Vogliamo ascoltare le vostre idee, proposte e raccomandazioni, abbiamo bisogno della vostra visione e motivazione e del vostro coinvolgimento”. E ancora: “Uniamo le forze – ha invitato – non dobbiamo rinunciare al nostro futuro e al futuro del nostro pianeta, siete intervenuti per questo, lo dico come scienziato, l’ho fatto per 35 anni, come ministro temporaneo e come padre di tre bambini”.

“Da parte dei leader continuiamo a sentire parole bellissime che non hanno portato ai fatti. Le nostre speranze e i nostri sogni annegano in tutte queste promesse e parole vuote. Se questo è il loro modo di combattere la crisi climatica, non ci piace affatto. Dicono di ascoltarci, ma non è vero”, ha ribattuto Greta Thunberg fra gli applausi.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”
Cronaca / Saman Abbas, il racconto del cugino indagato: “Uccisa con una corda e gettata nel Po”
Cronaca / Palermo, marito e moglie volano giù dal balcone al culmine di una lite
Cronaca / Marnate: uomo uccide la madre e tenta il suicidio
Cronaca / Covid, dal 30 settembre cade l’obbligo di mascherine sui trasporti e negli ospedali
Cronaca / Venezia, ennesimo femminicidio: 41enne uccisa a coltellate dopo una lite