Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

“Schiaffi su natiche e schiena”: caso Ciro Grillo, nuovi dettagli dall’inchiesta

Immagine di copertina

Caso Grillo, da video e foto i particolari shock dell’inchiesta

“Schiaffi sulle natiche e sulla schiena”: sono alcuni dei particolari shock che emergono dal video e dalle foto a disposizione della magistratura che indaga sul caso del presunto stupro avvenuto in Sardegna nell’estate 2019 e che vede coinvolti Ciro Grillo, figlio di Beppe, e altri suoi tre amici.

Secondo quanto apprende l’Adnkronos, oltre al video di 24 secondi a disposizione della magistratura in cui si vedono i ragazzi mentre fanno sesso di gruppo con la presunta vittima, gli inquirenti starebbero vagliando alcune foto che immortalano i giovani con i genitali scoperti appoggiati sulla testa dormiente dell’altra ragazza, l’amica della giovane che ha denunciato lo stupro.

Negli atti dell’inchiesta coordinata dalla Procura di Tempio Pausania, inoltre, si parla anche di “schiaffi sulla schiena e sulle natiche” della ragazza che ha denunciato la violenza sessuale di gruppo.

Se in alcune delle foto i ragazzi non sono riconoscibili, in altre immagini e nel video si vedrebbero Ciro Grillo, Edoardo Capitta e Vittorio Lauria, mentre Francesco Corsiglia non comparirebbe in alcun filmato o foto.

Questo potrebbe avvalorare la tesi da lui stesso sostenuta di non aver partecipato a nessun sesso di gruppo perché lui in quel momento dormiva e di aver precedentemente avuto un rapporto con la ragazza da lui definito “consensuale”.

Versione sempre smentita dalla vittima, che ha detto di aver sentito le voci di tutti i ragazzi, mentre la violentavano a turno, la quale ha sempre dichiarato che non era consenziente né con Francesco né con gli altri tre.

Leggi anche: 1.“Mi hanno violentata”: ecco cos’è successo quella notte nella villa di Grillo in Sardegna. La ricostruzione / 2. Il dolo di Grillo tra pregiudizi e luoghi comuni / 3. Il video di Grillo andrebbe mostrato nelle scuole ogni volta che si deve spiegare come non si parla di stupro (di S. Lucarelli) /4. Beppe Grillo ha chiesto un’indagine privata sulla ragazza che accusa il figlio di stupro

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il caso della bidella che viaggia da Napoli a Roma: “Altro che pendolare, è in congedo fino a fine agosto”
Cronaca / Lecce, si innamora di un poliziotto conosciuto online ma dopo anni scopre che è una donna
Cronaca / Roma, torna l’incubo del knockout game: donna colpita al volto da uno sconosciuto in strada
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il caso della bidella che viaggia da Napoli a Roma: “Altro che pendolare, è in congedo fino a fine agosto”
Cronaca / Lecce, si innamora di un poliziotto conosciuto online ma dopo anni scopre che è una donna
Cronaca / Roma, torna l’incubo del knockout game: donna colpita al volto da uno sconosciuto in strada
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Roma, cassiere colpito con 29 sassate al volto: arrestati due minori
Cronaca / Adr: lo scalo di Fiumicino ottiene le 5 stelle Skytrax
Cronaca / Bambino di 10 anni violentato dall’animatore: trentenne condannato a 8 anni
Cronaca / Agrigento, segni di maltrattamento su una bimba di sei mesi: genitori accusati di tentato omicidio
Cronaca / I Simpson deportati ad Auschwitz: a Milano i murales di aleXsandro Palombo per la Giornata della Memoria
Cronaca / Spunta un'altra battuta di Fedez su Emanuela Orlandi: "Sta in cielo? Forse fa la pilota"