Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Caso Alpi-Hrovatin, l’avvocato Fnsi a TPI: “Siano svelate fonti che possono dare contributo alle indagini”

Il gip del Tribunale di Roma ha rigettato la richiesta di archiviazione del caso a 25 anni dall'omicidio della giornalista Rai e dell'operatore in Somalia

 

Caso Alpi-Hrovatin, l’avvocato Fnsi a TPI: “Siano svelate fonti che possono dare contributo alle indagini”

“Abbiamo rivolto un accorato appello al direttore del servizio informativo interno, l’Aisi, affinché metta a disposizione degli inquirenti tutte le carte e i documenti fin qui secretati che possano contribuire a svelare misteri ancora irrisolti intorno alla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin”.

L’avvocato Giulio Vasaturo, legale della Federazione nazionale stampa italiana (Fnsi), parla ai microfoni di TPI dopo la decisione del gip di Roma Andrea Fanelli di rigettare la richiesta di archiviazione dell’indagine relativa all’omicidio della giornalista Ilaria Alpi e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuto il 20 marzo del 1994 a Mogadiscio, in Somalia, e disporre nuove indagini.

Vasaturo ha curato la costituzione del sindacato quale ‘parte offesa’ nel processo sul caso Alpi-Hrovatin. Oggi, durante la conferenza stampa presso la sede dell’Fnsi, l’avvocato ha rivolto un appello ai vertici dei servizi segreti civili.

“Chiediamo che vengano svelate le fonti che possono tuttora dare un grande contributo alle indagini”, spiega il legale Fnsi.

Un appello viene rivolto anche al presidente della Camera Roberto Fico. “Crediamo che il comitato parlamentare di vigilanza sui servizi segreti possa esercitare una funzione di sollecitazione rispetto ai nostri apparati costituzionali”, spiega Vasaturo.

Il legale ribadisce inoltre la volontà di collaborare fattivamente con gli inquirenti. “Pensiamo che da qui possa partire un nuovo percorso condiviso, comune, di impegno, che associ il lavoro delle difese delle parti civili a quello della Procura di Roma, nei confronti della quale ribadiamo la massima fiducia”.

Caso Alpi, il gip non archivia. Gritta Grainer a TPI: “Il popolo italiano vuole verità su Ilaria e Miran”

Qui sotto la diretta della conferenza stampa sul caso Alpi Hrovatin, con l’avvocato Vasaturo, Beppe Giulietti, presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi, e Vittorio Di Trapani, Segretario nazionale dell’Usigrai.

> Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, un riassunto del caso dei giornalisti uccisi in Somalia nel 1994
> Caso Ilaria Alpi-Miran Hrovatin, il Tribunale di Roma decide sull’archiviazione: ecco 20 domande ancora senza risposta
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sposato a sua insaputa: 39enne va in comune per il matrimonio e scopre di avere già una moglie
Cronaca / Torino, chiesto l’ergastolo per l’anarchico Cospito: si esprimerà la Corte costituzionale
Cronaca / Roma, scende dall’auto e viene investita: ragazza muore sul Gra
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sposato a sua insaputa: 39enne va in comune per il matrimonio e scopre di avere già una moglie
Cronaca / Torino, chiesto l’ergastolo per l’anarchico Cospito: si esprimerà la Corte costituzionale
Cronaca / Roma, scende dall’auto e viene investita: ragazza muore sul Gra
Cronaca / Soffocato da un pezzo di cornetto mentre fa colazione, morto un 88enne
Cronaca / Migranti, a 10 anni solo su un gommone: “Ho perso mio fratello”
Cronaca / 400 telefonate e 300 messaggi in 15 giorni alla ex mentre è ai domiciliari: arrestato
Cronaca / Guerra di condominio, coppia di ucraini minaccia una famiglia russa: “Tornate da Putin”
Cronaca / In Italia record di stazioni “non ufficiali” di polizia cinese per la repressione di Pechino
Cronaca / Ucraina, Papa Francesco: “Non abituiamoci all’idea della terza guerra mondiale”
Cronaca / Caso Orlandi, spunta l’audio shock: l’ex socio di De Pedis fa nomi e cognomi