Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Carabinieri di Piacenza, la caserma Levante nel 2018 era stata premiata per “meriti speciali”

Immagine di copertina

Era stata premiata nel giugno 2018 la stazione dei carabinieri di via Caccialupo a Piacenza, sequestrata dalla procura dopo un’indagine della Guardia di Finanza che ha arrestato un gruppo di quattro carabinieri con l’accusa di spaccio, torture e ed estorsioni. Levante di Piacenza, come scrive il Corriere, ricevette un riconoscimento per “meriti speciali”, e questo rappresenta un altro elemento che si va ad aggiungere all’inchiesta sulle attività illecite portate avanti da anni dai militari finiti in manette.

L’Arma, infatti, sarà chiamata a verificare chi segnalò il lavoro dei carabinieri, che avevano ricevuto addirittura delle ricompense nel corso della cerimonia per i 204° anni della Fondazione dell’Arma. “Ai Carabinieri del Comando provinciale di Piacenza che si sono particolarmente distinti in delicate ed importanti operazioni di servizio”, era stato il riconoscimento,  con l’aggiunta di una “particolare menzione ai componenti della Stazione Piacenza Levante, per essersi distinti per il ragguardevole impegno operativo ed istituzionale e per i risultati conseguiti soprattutto nell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti”.

La cerimonia di premiazione si è tenuta il 5 giugno 2018 a Bologna, quando il comandante della legione carabinieri “Emilia Romagna” consegnò un attestato a tutti coloro che “si sono particolarmente distinti nell’espletamento del servizio istituzionale rappresentando un punto fondamentale e certo per la sicurezza delle rispettive cittadinanze con particolare riguardo alla tutela delle fasce deboli”.

Leggi anche:
Carabinieri di Piacenza, la madre del leader: “Bravo ragazzo, i soldi? Diceva di averli vinti al superenalotto”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Salerno, accoltella la figlia lesbica insieme alla compagna perché rifiuta la loro relazione: “Così morite insieme”
Cronaca / Salento, la casa-vacanze è da incubo: il wc è in cucina | VIDEO
Cronaca / Blocca il treno dell'alta velocità, scende e lancia sassi sull'autostrada
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Salerno, accoltella la figlia lesbica insieme alla compagna perché rifiuta la loro relazione: “Così morite insieme”
Cronaca / Salento, la casa-vacanze è da incubo: il wc è in cucina | VIDEO
Cronaca / Blocca il treno dell'alta velocità, scende e lancia sassi sull'autostrada
Cronaca / Sardegna, lo stabilimento non ha il Pos, l’influencer chiama la Finanza. Il proprietario: “Tanto sono 30 euro di multa”
Cronaca / Roma, scavano un tunnel sotterraneo, ma uno di loro resta bloccato
Cronaca / Evade dai domiciliari per andare in vacanza a Gallipoli e posta le foto su Instagram: arrestato
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Cronaca / Turiste francesi stuprate a Bari, il pm: “Scene da Arancia Meccanica”
Cronaca / Il geologo Tozzi invita Jovanotti a prendere una birra per discutere del Jova Beach Party
Cronaca / Svizzera, il ministro a Sgarbi: “Le regole sono uguali per tutti. Qui i deputati non hanno auto blu”