Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

10 punti che non tornano sulla vicenda del carabiniere ucciso a Roma dai due americani

Immagine di copertina

Carabiniere ucciso a Roma: cosa non torna sulla vicenda

Dal 26 luglio 2019 un fatto di cronaca avvenuto nel centro di Roma, tragicamente concluso con la morte di un carabiniere, Mario Cerciello Rega, tiene banco sulle pagine di tutti i giornali italiani (e non solo). TPI ha seguito passo passo la vicenda (qui una ricostruzione dettagliata dei fatti di quella notte, minuto per minuto). Ci sono tuttavia 10 punti che non tornano sulla vicenda, e che sono in attesa di avere una risposta chiara.

Cosa non torna in 10 punti

Abbiamo scritto nero su bianco cosa non torna nel caso del carabiniere ucciso a Roma. Eccoli di seguito:

• Come ha fatto il coltello da marine a passare inosservato all’aeroporto di Fiumicino? Non funzionano più gli scanner per i bagagli da stiva dell’aeroporto? (Ne abbiamo qui)

• Perché il giovane americano si era portato dietro quel coltellaccio?

• Perché i due americani hanno nascosto il coltello nel controsoffitto e non sono invece andati a buttarlo nel primo cassonetto vicino?

• Sergio Brugiatelli era agli arresti domiciliari? Se sì perché non è stato arrestato per evasione? (Qui alcune informazioni su di lui)

• Che posizione è riservata al giovane che avrebbe confezionato il “bidone” della cocaina?

• Perché da Campo de Fiori i carabinieri arrivano a piazza Mastai in cerca dei due americani col Brugiatelli?

• Chi era in servizio davvero quella sera tra i CC della caserma Farnese?

• Chi ha organizzato l’operazione di quella sera?

• Perché i carabinieri si sono portati dietro per andare all’appuntamento fatale il Brugiatelli, che sarebbe stato addirittura lasciato da solo nell’auto dei carabinieri? Non è una palese “violazione di consegna”?

• Chi ha messo in circolazione la bufala dei quattro maghrebini? (Ne abbiamo parlato qui)

• Perché il giovane americano bendato era stato portato nella stanza “d’ascolto” e non in una cella della struttura di via in Selci? (Qui maggiori informazioni)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green Pass, il governo firma il decreto: cos'è e come si ottiene
Cronaca / Covid, 1.325 nuovi casi e 37 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Il padre di Saman Abbas minacciò il fidanzato: “Lascia mia figlia o sterminiamo tutta la tua famiglia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green Pass, il governo firma il decreto: cos'è e come si ottiene
Cronaca / Covid, 1.325 nuovi casi e 37 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Il padre di Saman Abbas minacciò il fidanzato: “Lascia mia figlia o sterminiamo tutta la tua famiglia”
Cronaca / TPI Fest! arriva per la prima volta a Tor Bella Monaca (Roma, 22 – 23 – 24 Giugno)
Cronaca / L'allarme di Gimbe: "Numero di tamponi crollato, così si perde il tracciamento delle varianti"
Cronaca / Camilla Canepa, al pronto soccorso Tac senza contrasto ma Aifa indicava un’altra procedura
Cronaca / Stop al coprifuoco da lunedì, tutta Italia in zona bianca tranne la Valle D’Aosta: cosa cambia
Cronaca / Tragedia a Ferrara, bambino di un anno trovato morto in casa. Madre con tagli alle braccia
Cronaca / AstraZeneca, l’assessore D’Amato: “Nel Lazio il 10% di persone rifiuta il mix di vaccini”
Cronaca / Senza mascherina all'aperto dal 15 luglio: l'ipotesi del Governo