Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Birra del Borgo, per il rilancio di Borgorose (RI) festeggia in piazza il suo sedicesimo compleanno e colora la Torre di Torano

Immagine di copertina

Birra del Borgo celebra il suo 16esimo compleanno e, per l’occasione, continua il suo percorso di riqualificazione di Borgorose, l’antico borgo nel cuore dell’Italia, in provincia di Rieti, che ospita la sede del birrificio.

Una scelta per nulla casuale: Birra del Borgo infatti, è l’esempio concreto di come la tradizione possa mescolarsi alla novità per dare origine a qualcosa di inaspettato. Una vera e propria missione, che ha portato il birrificio a introdurre elementi innovativi all’interno degli antichi stili birrai. Scelta che viene enfatizzata anche con il nuovo messaggio “La tradizione ha un sapore nuovo”.

Ecco quindi, che nel suo desiderio di ridare al piccolo borgo – dove tutto è iniziato – la giusta riqualificazione, rendendolo un luogo che possa essere appealing per i turisti che cercano un posto caratteristico da visitare, il brand ha deciso di mettere in campo i suoi valori e di partire proprio da questi, per raggiungere questo obiettivo.

Ad affiancare Birra del Borgo in questa operazione, la Truly Design Crew, un gruppo di street artist di Torino già popolare per le sue azioni di riqualificazione urbana in Italia e nel mondo. Al centro dell’intervento a Borgorose, la storica Torre di Torano che, per l’occasione, è stata customizzata dalla compagnia di artisti con un’opera ricca di colore, con sfumature pop e moderne, perfette per sottolineare come la tradizione possa effettivamente riuscire ad avere un sapore nuovo. Un progetto che non si limita solo a questo passaggio: in occasione dello svelamento dell’opera realizzata dalla Truly Design Crew, i dipendenti di Birra del Borgo hanno partecipato alla riqualificazione del sentiero di accesso alla Torre di Torano per permettere agli abitanti di Borgorose di tornare a vivere nel migliore dei modi il loro territorio. 

Un’attenzione alle proprie origini, che Birra del Borgo declina in diversi aspetti cardine della comunità e, tra questi, non manca sicuramente quello legato alle ricette della tradizione. Lo chef Luca Pezzetta ha infatti creato per l’occasione un menu che mostra ancora una volta come si possono reinterpretare in chiave moderna tutti gli elementi e i valori della nostra cultura, senza dimenticare le proprie origini. Un viaggio tra i sapori, che è possibile rivivere tutti i giorni a Roma, presso L’Osteria Birra del Borgo.

Sempre attorno al messaggio “La tradizione ha un sapore nuovo” ruota l’idea che sta dietro alla clip pubblicata da Rrobi del Garbo (Birra del Borgo!) nei giorni scorsi e diventata subito virale. La protagonista, infatti, è una vecchina che, nonostante l’età avanzata, continua a vivere la sua vita in totale controtendenza rispetto alle persone della sua generazione. Trovata da un gruppo di passanti a realizzare un graffito proprio sulla torre di Torano, senza esitazione scappa a bordo del suo skateboard e, proprio quando il gruppo sembra averla ormai raggiunta, sfrutta il passaggio casuale per la strada di una vespa per attaccarsi a essa e seminare gli inseguitori.

È da qui che parte la nuova comunicazione del brand, che anticipa il video ufficiale della campagna Social (Facebook e YouTube), in cui l’inconsueto diventa la nuova normalità. Tra una nonna skater, un anziano che passa il tempo sui social e un parkourista, la clip sottolinea lo spirito di Birra del Borgo, caratterizzato da una grande capacità innovativa, senza però rinunciare alla tradizione. È proprio dalla tipica produzione inglese Real Ale, che è infatti nato il desiderio di realizzare un prodotto che seguisse gli antichi stili birrai e, al contempo, ne racchiudesse al suo interno un sapore nuovo, unico, costruito con l’attenzione e la cura tipiche del made in Italy

Birra del Borgo, dunque, dall’utilizzo degli ingredienti locali nelle birre, allo scambio continuo con gli abitanti e i produttori locali, passando per grandi appuntamenti (come il Birra del Borgo Day, che negli anni passati ha raccolto più di 15.000 visitatori provenienti da Borgorose e paesi limitrofi) valorizza da sempre il territorio che lo ha visto nascere e crescere. E quest’anno Quest’anno sarà anche l’occasione per celebrare LISA, eletta migliore lager internazionale dal prestigioso concorso World Beer Awards, brindando con la nuova ReAle anniversario special edition disponibile anche sul canale e-commerce di Birra del Borgo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO
Cronaca / 5 morti e 5.321 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Locatelli (Cts): “Solo il 12% dei vaccinati può infettarsi, ma senza sviluppare la malattia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO
Cronaca / 5 morti e 5.321 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Locatelli (Cts): “Solo il 12% dei vaccinati può infettarsi, ma senza sviluppare la malattia”
Cronaca / Pronto un nuovo decreto: green pass su treni e aerei, scuola in presenza da settembre
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 60%  della popolazione over 12
Cronaca / 16 morti e 6.513 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / È di uno studente universitario di 23 anni il cadavere trovato carbonizzato vicino a Pisa
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 59,1% della popolazione