Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Beppe Fiorello attaccato per aver fatto il madrino al Gay Pride di Palermo: “Orgoglioso di aver deluso qualcuno”

Immagine di copertina

Beppe Fiorello è stato scelto come madrino del gay Pride di Palermo, ma la sua partecipazione all’evento organizzato il 9 luglio scorso non è piaciuta a tutti i suoi fan: “Qualche sera fa eri su Rai Uno a celebrare Padre Pio e poi vai al Pride di Palermo?”, ha scritto qualcuno sui social. “Ci hai deluso”, hanno commentato alcuni utenti. 

Ma Fiorello ha difeso con convinzione la sua decisione di accettare l’invito. In un’intervista a La Stampa, l’attore ha detto di essere “fiero e orgoglioso di avere deluso qualcuno. Bisogna partecipare fisicamente ai movimenti per i diritti, bisogna esserci fisicamente, per questo sono qui”, ha detto l’attore. “Ho ricevuto un invito gentile, accorato e così appassionato che non ho esitato un attimo a essere qui. Ho accettato perché avevo la voglia di esserci, non si può sempre parlare per sentito dire.

Volevo partecipare a un movimento importante che sta lottando da tanto tempo per diritti fondamentali, spesso negati”, ha detto Beppe Fiorello in un’intervista a La Stampa. “C’è un’informazione capillare che ha creato una nuova generazione di giovani che vogliono impegnarsi in prima persona. Se la Sicilia sta accendendo luci e fari sui diritti, se c’è questa voglia di cambiamento lo dobbiamo proprio ai ragazzi”, ha concluso l’attore.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Paziente rifiuta le cure del medico e lo insulta perché nero
Cronaca / La nuova frontiera delle truffe informatiche: dal trading online allo smishing, ecco come evitarle
Cronaca / Salerno, panettiere ucciso e fatto a pezzi. Moglie e figli accusati di omicidio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Paziente rifiuta le cure del medico e lo insulta perché nero
Cronaca / La nuova frontiera delle truffe informatiche: dal trading online allo smishing, ecco come evitarle
Cronaca / Salerno, panettiere ucciso e fatto a pezzi. Moglie e figli accusati di omicidio
Cronaca / Anche oggi è allerta maltempo, mentre si contano i danni. “In Italia 132 eventi estremi in sei mesi”
Cronaca / Gallipoli, turisti si lanciano bottiglie di vetro e un’auto quasi investe un ragazzo
Cronaca / La Calabria arruola 500 medici cubani per salvare il sistema sanitario
Cronaca / Una tromba d'aria distrugge il Twiga, lo sfogo di Briatore: "Italiani invidiosi"
Cronaca / Bimbo ucciso in bici a Milano, arrestato il pirata della strada. Guidava senza patente, sotto effetto di droga e con gamba ingessata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Nubifragi e trombe d’aria al Centro-Nord. Due morti in Toscana. Protezione civile riunisce unità di crisi