Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Baunei, il comune sardo che mette al bando Google Maps

Immagine di copertina

"Non seguire le indicazioni di Google Maps" è la scritta che campeggia sui cartelli all'imbocco di un sentiero dell'Olgiastra

Baunei, il comune che mette al bando Google Maps in Sardegna

Il sindaco della città di Baunei, in Sardegna, ha deciso di mettere al bando Google Maps e non lasciare che i turisti si affidino all’app per addentrarsi nell’entroterra sardo, nelle famose alture del Supramonte, la catena montuosa nota anche per il sequestro del cantautore Fabrizio De Andrè.

Il motivo di questa ribellione è che Maps considera i sentieri delle alture come fossero normali strade da percorrere in macchina o a piedi, e così molti pedoni rimangono bloccati o dispersi per vicoli impervi, sentieri impraticabili e campagna aperta.

Puntualmente, ci si affida ai soccorsi per essere recuperati, il che genera costi molto elevati sia per la comunità sarda che per i turisti, costretti a mettere mano al portafogli per aggiustare i propri veicoli ammaccati.

Nel 2018 114 persone hanno chiesto aiuto tra pedoni e turisti in auto. E così il sindaco di Baunei, dove recentemente due turisti sono rimasti bloccati con la loro Porsche, ha deciso di mettere al bando il navigatore.

Il primo cittadino Salvatore Corrias ha tappezzato le strade di cartelli con scritto “no google maps”, intimando ai visitatore di non utilizzare l’applicazione per orientarsi tra i sentieri.

Non seguire le indicazioni di Google Maps“, è la scritta che campeggia sui cartelli all’imbocco del sentiero, e che ora Corrias sta piazzando ovunque.

“Intendiamo anche intensificare la giusta informazione sulla pagina Facebook del Comune e tramite la stampa. Troppe berline e utilitarie rimangono incastrate in sentieri impercorribili, a volte, anche dai fuoristrada. Tutto questo perché si seguono i suggerimenti di Google Maps, che sulle nostre strade spesso risultano fuorvianti”, ha raccontato il sindaco all’Ansa.

“Abbiamo contattato Google affinché intervenga correggendo le indicazioni che danno il via libera ad entrare su strade improbabili. Ci hanno risposto che avrebbero verificato, ma ancora non abbiamo visto
nulla di concreto. Andiamo avanti quindi con i cartelli”.

In alternativa, per il sindaco si possono sempre usare “affidabili cartine stradali, o meglio ancora rivolgersi alle guide esperte dei nostri paesi: nessuna di loro metterà mai in pericolo i tanti escursionisti che premiano l’Ogliastra”.

Prendete l’autobus? Presto Google Maps vi dirà se a bordo ci sono posti liberi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ischia, chi era Eleonora Sirabella: la 31enne morta sotto la frana di Casamicciola
Cronaca / Frana a Ischia, ricerche dei soccorsi tutta la notte: morta una 31enne, 11 dispersi. Mattarella e Meloni: “Vicini alla popolazione colpita”
Cronaca / È morto lo stilista Renato Balestra, aveva 98 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ischia, chi era Eleonora Sirabella: la 31enne morta sotto la frana di Casamicciola
Cronaca / Frana a Ischia, ricerche dei soccorsi tutta la notte: morta una 31enne, 11 dispersi. Mattarella e Meloni: “Vicini alla popolazione colpita”
Cronaca / È morto lo stilista Renato Balestra, aveva 98 anni
Cronaca / Tragedia Ischia, il governo si contraddice: Salvini annuncia 8 vittime, Piantedosi e il prefetto lo smentiscono
Cronaca / Il video di un poliziotto che prende a calci e manganella un 24enne ubriaco nel centro di Rieti | VIDEO
Cronaca / Cade da una nave da crociera e sopravvive in acqua per ore: “È un miracolo”
Cronaca / Maltempo, frana a Ischia: morta una donna, 11 i dispersi. Ritrovata la famiglia con il neonato
Cronaca / Il caso Rossignoli e l’equivoco sul merito
Cronaca / Trapani, brutale aggressione in centro storico: donna picchiata e abbandonata in una pozza di sangue
Cronaca / Offriva la moglie ai clienti per pagare le bollette: fruttivendolo a processo per sfruttamento della prostituzione