Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Barbados, muore in vacanza dopo aver contratto un misterioso virus

Immagine di copertina

Cristian Di Marco si è spento mentre era in vacanza con la famiglia per le feste di Natale

Barbados, muore in vacanza dopo aver contratto un misterioso virus

Una vacanza mortale, quella di Cristian Di Marco, volato alle Barbados per trascorrere il Natale in famiglia. L’uomo avrebbe contratto un misterioso virus, motivo per cui è stato portato all’ospedale Queen Elizabeth di Bridgtown, Barbados, dove poi è deceduto.

Cristian di Marco, un artigiano di 43 anni di San Giorgio (Mantova), ha accusato un malore di cui si ignora l’origine appena arrivato sull’isola, lo scorso 18 dicembre.

I genitori hanno raggiunto il figlio in seguito alle sue pessime condizioni di salute e sono stati al suo fianco fino alla fine. Cristian era sposato con Federica ed era padre di due figli adolescenti, uno di 16 e uno di 19 anni, rientrati in Italia dopo estenuanti giornate trascorse in ospedale.

Non avendo l’assicurazione per i rischi durante il viaggio, amici e parenti hanno organizzato una colletta (pari a 125 mila euro) per permettere a Cristian di essere trasportato in Martinica, dove avrebbe tentato un disperato intervento al cervello. I familiari ritengono che all’uomo non sia stata assicurata l’assistenza medica necessaria a domare il malore, per questo è stata richiesta un’autopsia. Le autorità locali, archiviando il caso di morte naturale, non l’hanno ritenuta necessaria. “La faremo in Italia”, è stata la risposta della famiglia.

La vacanza di Cristian Di Marco: le ipotesi del malore

La vacanza di Cristian Di Marco non era partita nel migliore dei modi: l’artigiano si era messo in viaggio che accusava già dolori alla testa, alla schiena e all’orecchio. Aveva cercato di tamponare assumendo degli antinfiammatori, ma una volta alle Barbados le sue condizioni sono drasticamente peggiorate.

A quel punto, Cristian si è rivolto al pronto soccorso locale, dove gli è stata somministrata una dose di cortisone (secondo quanto riportano i familiari), dopodiché è entrato in coma. Due giorni dopo, alle ore 15:20 dell’ora locale (in Italia erano le 20:20), è stata dichiarata la morte celebrare.

I famigliari dichiarano che a Cristian non è mai stata fatta una tac, per cui la morte celebrare è stata decretata “solamente in base a una visita neurologica e agli esami del sangue”.

Dopo aver ottenuto con difficoltà la cartella clinica dell’uomo, sono due le ipotesi che potrebbero giustificare le condizioni di Cristian: meningite o cocktail di farmaci.

Meningite fulminante, morta in Grecia la 17enne Swami Codognola
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Cronaca / Agguato degli ultras della Stella Rossa ai tifosi della Roma dopo la partita con l’Empoli | VIDEO
Cronaca / Paola Egonu, il sindaco di Cittadella non ci sta: “Ma quale razzismo, in Turchia guadagna milioni. Venga tra la gente”
Cronaca / Thomas Bricca non era il vero bersaglio. Il ventenne Omar: “Volevano uccidere me per motivi razzisti”
Cronaca / Messina Denaro, il vergognoso vocale contro Falcone: “Nel traffico per le commemorazioni di ‘sta minchia”
Cronaca / Sequestra una escort e la costringe a sniffare cocaina: arrestato un 28enne
Cronaca / Catturato il killer della ‘ndrangheta Sestito: era evaso dai domiciliari il 30 gennaio
Cronaca / La madre di Thomas Bricca, il ragazzo ucciso ad Alatri: “Maledetti, Satana vi aspetta”