Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Amputata una parte di gamba al bimbo di 14 mesi investito dal tir “pirata”

Immagine di copertina
ANSA/VIGILI DEL FUOCO A

Il bambino di 14 mesi investito venerdì 8 marzo da un tir a Marostica, in provincia di Vicenza, è ancora ricoverato in gravi condizioni.

Il piccolo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico, nella tarda serata di ieri, per amputargli una parte di gamba.

L’intervento, eseguito dall’equipe di chirurgia pediatrice del politiclinico di Padova, è “perfettamente riuscito” ed è stato necessario “per le gravi condizioni in cui versava l’arto”.

Le condizioni del bambino, ricoverato in terapia intensiva, restano gravi:a preoccupare è il trauma cranico commotivo.

La madre, colpita “di striscio” dal camion, ha invece riportato la frattura di un braccio mentre il padre si è fratturato il polso e una mano infrangendo i vetri del camion con una raffica di pugni.

Dopo aver travolto il passeggino, infatti, l’uomo a bordo del mezzo – che non si era fermato a un posto di blocco della polizia – è stato letteralmente preso d’assalto dai passanti, sfuggendo al linciaggio solo per l’intervento della polizia locale e dei carabinieri.

L’autista, Pietro Dal Santo, 58 anni, è risultato poi positivo all’alcol test.

Ora è accusato di guida in stato di ebbrezza e lesioni stradali gravissime.

Intanto l’Asaps, l’associazione sostenitori polstrada, ha annunciato che si costituirà parte civile nel processo contro Dal Santo.

Ad annunciarlo è stato il presidente, Giordano Biserni: “Come portabandiera della legge sull’omicidio stradale, affiancheremo la sfortunata famiglia del piccolo. Abbiamo già dato mandato al nostro avvocato”.

Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Cronaca / Meteo, temporali e grandine al Nord, temperature giù al Centro-Sud
Cronaca / Epidemia di morbillo in Italia, Bassetti: "Il peggio arriverà in estate"
Cronaca / Vincenzo, Mario, Pavel: chi sono i tre lavoratori morti nell’esplosione della centrale di Suviana
Cronaca / Enrico Varriale al processo per stalking: "Le ho dato uno schiaffo"
Cronaca / Esplosione alla centrale idroelettrica della diga di Suviana: tre morti, tre feriti gravi e sei dispersi