Bambino di 5 anni sfugge ai genitori al ristorante e cade in un lago: è grave

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Mag. 2019 alle 11:23 Aggiornato il 19 Mag. 2019 alle 15:45
0
Immagine di copertina

Bambino laghetto Novara | Un bimbo di 5 anni è precipitato in un laghetto vicino al ristorante in cui si trovava insieme ai genitori. Il piccolo si è allontanato dalla custodia degli adulti ed è caduto nell’acqua.

La vicenda è avvenuta nella tarda serata di sabato 18 maggio a Soriso davanti al ristorante “Laghetto della Gelata” in via Gelata, vicino al Santuario della Gelata, in provincia di Novara.

Secondo le prime ricostruzioni, il bambino di cinque anni è sfuggito ai genitori, è uscito dal locale che si affaccia sul laghetto ed è caduto in acqua. L’episodio si è verificato poco dopo la mezzanotte.

Immediato il soccorso del 118. Gli operatori sanitari hanno rianimato il bambino e lo hanno portato all’ospedale di Borgomanero. Ma data, la gravità delle condizioni del piccolo, nel corso della notte è stato trasferito all’ospedale Maggiore della Carità di Novara.

Cronaca: tutte le ultime notizie di nera ma non solo dall’Italia, Roma, Milano, Napoli, Torino, Genova e altre città. Scopri di più su TPI.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.