Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Bambini maltrattati in un asilo di Roma: arrestata suora

Immagine di copertina

A inchiodare la religiosa sono stati i filmati della polizia

Bambini maltrattati in un asilo di Roma: arrestata suora

Numerosi bambini sono stati maltrattati in un asilo di Roma: per questo motivo una suora è stata arrestata dalla polizia, mentre altre tre religiose risultano indagate per non essere intervenute a difesa dei piccoli.

L’incredibile vicenda è avvenuta in un asilo delle Angeline Francescane, situato in via Aldobrandeschi, tra i quartieri Monteverde e Aurelio.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, anche grazie alle telecamere nascoste che hanno ripreso i fatti, la religiosa maltrattava i bambini in ogni modo possibile.

La suora, infatti, costringeva i piccoli ad aprire la bocca, buttando letteralmente all’interno il cibo oppure li puniva mettendoli sopra un armadio dal quale non potevano scendere. I bambini potevano restare anche per diverse ore sul mobile.

La religiosa, inoltre, li chiudeva in una stanza buia e utilizzava i calzini per immobilizzare i polsi dei piccoli.

Dalle ricostruzioni è anche emerso che la religiosa gridava in continuazione, offendeva i bambini e bestemmiava anche.

A denunciare i fatti sono stati i genitori dei bambini. Questi, prima di rivolgersi alle autorità, hanno provato a chiedere chiarimenti alle maestre, inclusa anche quella che è stata arrestata, le quali, però, hanno negato qualsiasi responsabilità. Anzi, le religiose hanno affermato che i piccoli si fossero inventato tutti, probabilmente perché affetti da disturbi della personalità.

A quel punto i genitori dei piccoli si sono rivolti alla polizia che, così come anticipato da Il Messaggero, ha installato delle telecamere nascoste nell’asilo. La verità, così, è venuta a galla e ha convinto il procuratore aggiunto Maria Monteleone e il pubblico ministero Stefano Pizza a chiedere gli arresti domiciliari per la suora e a indagare altre tre colleghe, le quali erano al corrente delle violenze, ma hanno taciuto per coprire la religiosa.

Due suore rubano i soldi dalla scuola e li spendono nei casinò di Las Vegas
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, uccisero padre violento: fratelli condannati in appello bis
Cronaca / Mattia Giani, si indaga per omicidio colposo per il calciatore morto in campo
Cronaca / Malore sul volo Torino-Lamezia: morto un 35enne
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, uccisero padre violento: fratelli condannati in appello bis
Cronaca / Mattia Giani, si indaga per omicidio colposo per il calciatore morto in campo
Cronaca / Malore sul volo Torino-Lamezia: morto un 35enne
Cronaca / Caso Ferragni-Balocco, l'Antitrust: "Commistione tra beneficenza e sponsor"
Cronaca / Meteo, addio al caldo: tornano i temporali, freddo e neve
Cronaca / Roma, il mercatino dei libri abbadonato a se stesso: degrado a pochi passi dalla stazione Termini | VIDEO
Cronaca / Torino, stop al fumo all’aperto: sigarette vietate a meno di 5 metri dalle altre persone
Cronaca / Ponte sullo Stretto: i dubbi del ministero dell’Ambiente, chieste integrazioni
Cronaca / Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano | VIDEO
Cronaca / Mattia Giani morto dopo il malore in campo, il papà: “Non c’erano medici, ambulanza in ritardo e nessuno usava il defibrillatore”