Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Lecce, bambina di 7 anni abusata e picchiata con “utensili di casa” dal padre: la madre sapeva 

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 2 Set. 2020 alle 13:28 Aggiornato il 2 Set. 2020 alle 13:38
107
Immagine di copertina
Immagine d'archivio. Credit: Pixabay

Bimba di 7 anni abusata e picchiata dal padre

A Lecce una bambina di 7 anni sarebbe stata abusata dal padre sotto gli occhi della moglie che non avrebbe fatto nulla per difendere la figlia. L’uomo avrebbe picchiato la bimba con alcuni attrezzi di casa arrivando a toccarla e baciarla. La moglie è accusata di essere stata complice. Sono queste le accuse mosse ai due genitori che potrebbero essere rinviati a giudizio dopo l’apertura di un fascicolo da parte della Procura di Lecce.

Il prossimo 24 novembre davanti al Gup Michele Toriello si deciderà infatti se accogliere la richiesta della Procura di mandare a processo i genitori e la istanza di non luogo a procedere degli avvocati difensori Roberto Rella e Fabrizio Pisanello.

I fatti risalgono al 2018, quando la bambina, tra marzo e aprile, ha raccontato le violenze subite durante la fase dell’incidente probatorio. La piccola avrebbe deciso di denunciare gli abusi grazie all’aiuto della sua insegnante. La maestra, infatti, ha segnalato il caso alla Procura per minori dopo aver notato il disagio della bambina a scuola.

TPI Cronaca: ultime notizie, ultim’ora, approfondimenti, foto e video

107
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.