Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, gli asintomatici non possono lavorare: niente smart working per i positivi senza sintomi

Immagine di copertina

Covid, vietato lo smart working per gli asintomatici

Vietato lo smart working per gli asintomatici. I soggetti positivi al Covid-19 non possono lavorare anche se sono a casa in isolamento senza febbre o altri sintomi. A chiarire la questione sono i decreti Cura Italia e Rilancio, poi convertiti in leggi, oltre a un messaggio che è stata la stessa Inps a diffondere sui propri canali ufficiali il 24 giugno e al dpcm 7 agosto del 2020.

“Il decreto Agosto ha stabilito che le persone di ritorno da vacanze in zone a rischio debbano stare in isolamento in attesa del tampone. Bene, anche questo isolamento è equiparato alla malattia quindi implica il divieto di lavorare”, spiega l’avvocato Cesare Pozzoli, partner dello studio legale milanese Chiello-Pozzoli, in un’intervista al Corriere della Sera.

Aumento degli asintomatici – Secondo l’Istituto Superiore di Sanità, nell’ultimo mesi i casi sono stati 21.724 di cui circa il 75 per cento (16.300) hanno riguardato persone in età da lavoro. Di queste oltre il 65 per cento erano asintomatiche, si tratta quindi di oltre 10 mila persone potenzialmente interessate dal problema. Numero destinato a crescere se si passasse da 100 a 300 mila tamponi al giorno, seguendo la proposta del professor Andrea Crisanti.

Leggi anche: TPI Reportage “Siamo in 400, si balla, vieni anche tu”: reportage da Gallipoli, tra party clandestini e giovani negazionisti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.806 casi e 72 morti: tasso di positività al 2,5%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.806 casi e 72 morti: tasso di positività al 2,5%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / L’accademia della Crusca boccia lo schwa: “Rende tutto un mucchietto di parole”
Cronaca / Esclusivo TPI – Ancora ombre sulla gara per il cloud pubblico: “Incontri fra governo e Big Tech già nel 2020”
Cronaca / Galimberti a TPI: “Nella società dell’efficienza se non sei produttivo non esisti”
Cronaca / Covid, Ad Pfizer: “Probabile sia necessario un vaccino all’anno”
Cronaca / C’è una scuola che insegna a sbagliare: “Gli errori possono renderci migliori”
Cronaca / Terrorismo: arrestato a Venezia membro di una cellula dell’Isis
Cronaca / Covid, positivo un passeggero proveniente dall’Africa sul volo Roma-Alghero: 130 in quarantena
Cronaca / Gualtieri, da sabato obbligo di mascherina nelle zone affollate