Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Arezzo: nonno va a prendere la nipotina all’asilo, ma porta a casa la bambina “sbagliata”

Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Un nonno incaricato di andare a prendere la nipotina a scuola è tornato a casa con la bambina “sbagliata”. L’equivoco è avvenuto giovedì scorso al nido comunale dell’Orciolaia ad Arezzo (Toscana).

Secondo le prime ricostruzioni l’anziano non avrebbe soltanto scambiato per sbaglio le due bambine, ma avrebbe commesso già un primo errore suonando il campanello al nido, anziché alla scuola materna dove si trovava la nipote. Il nonno avrebbe confuso gli ingressi perché adiacenti.

L’uomo, inoltre, si sarebbe accorto di avere prelevato la bambina “sbagliata” una volta tornato a casa. L’equivoco sarebbe infatti durato una mezz’ora, il tempo di raggiungere l’abitazione, accorgersi con gli altri familiari di aver “ritirato” un’altra bambina e riportarla indietro. Nel frattempo un familiare di questa bambina era giunto al nido e non trovando la figlia ha chiamato la polizia. La vera nipotina dell’anziano, invece, peraltro di uno/due anni di età più grande dell’altra, aspettava che qualcuno andasse a prenderla alla scuola materna adiacente.

La vicenda ha fatto scattare un procedimento disciplinare su due addetti dell’asilo nido: l’educatore e il custode. I parenti quando vanno a prendere i bambini a scuola devono esibire una delega e farsi identificare. Risulta inoltre che le bimbe abbiano lo stesso nome. “L’errore della struttura c’è stato e verrà codificato in capo a chi lo ha fatto con le conseguenze disciplinari previste“, afferma il vicesindaco Lucia Tanti che segue gli accertamenti del Comune.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Cronaca / Pisa, operai licenziati dopo aver scioperato per il salario: la denuncia della Cgil
Cronaca / Focolaio Covid tra gli attori: “Tutto è partito da un festival in Sardegna”
Cronaca / Scuola, il piano Bianchi “copia” Azzolina e ha paura di nominare la didattica a distanza
Cronaca / Brusaferro (Iss) chiede prudenza: "Rt verso stabilizzazione"
Cronaca / Il 58,82% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari