Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Roma, aggredirono i ragazzi del Cinema America: arrestati 3 estremisti di destra

Immagine di copertina
La maglia del cinema America Credit: Ansa

Aggressione ai ragazzi del Cinema America, arrestati 3 estremisti di destra

Tre esponenti dei movimenti dell’estrema destra romana da questa mattina sono agli arresti domiciliari perché ritenuti responsabili dell’aggressione ai danni dei giovani del “Cinema America”, avvenuta alle 4 del 16 giugno scorso.

Le indagini della Digos sono scattate subito dopo l’aggressione, accaduta tra i vicoli di Trastevere, ai danni di quattro amici che stavano concludendo la serata dopo aver assistito, in Piazza San Cosimato, alla proiezione di “First Reformed” organizzata dal Cinema America.

Per l’aggressione al Cinema America tre arresti

A innescare la violenza una maglietta del cinema America che indossava uno di loro. Tra i vicoli di Trastevere un ragazzo venne colpito con un manganello a causa della maglietta indossata con su scritto “Piccolo cinema America”.

I tre si trovano ora ai domiciliari. Sarebbero tutti vicini a movimenti di estrema destra. L’aggressione avvenne tra i vicoli di Trastevere per la maglietta con su scritto “Piccolo cinema America” che uno di loro indossava.

Le indagini

Le indagini della Digos scattarono subito dopo l’aggressione ai danni di 4 amici che stavano concludendo la serata dopo aver assistito, in piazza San Cosimato, a una proiezione organizzata dal cinema America.

Gli investigatori sono risaliti ai tre anche attraverso le testimonianze delle vittime e le immagini di videosorveglianza. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Roma.

Leggi anche:

Caro Pd, con l’aggressione del Cinema America dovevi far vedere chi sei. E invece sei sempre lo stesso
“Mi hanno chiesto se fossi antifascista, poi mi hanno tirato una testata sul naso”: parla il ragazzo aggredito a Roma
Roma, violenta aggressione ai ragazzi del Cinema America: “Toglietevi la maglietta, siete antifascisti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Aggredito in casa il giornalista Alberto Dandolo: “Smettila di rompere i cog**oni!”
Cronaca / La morte di Angelo Onorato è un giallo. La moglie: “L’hanno ucciso”. E spunta una lettera
Cronaca / Il marito dell’influencer Siu: “Il sangue zampillava. Non sono stato io, si è ferita da sola”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Aggredito in casa il giornalista Alberto Dandolo: “Smettila di rompere i cog**oni!”
Cronaca / La morte di Angelo Onorato è un giallo. La moglie: “L’hanno ucciso”. E spunta una lettera
Cronaca / Il marito dell’influencer Siu: “Il sangue zampillava. Non sono stato io, si è ferita da sola”
Cronaca / Allenatore piazza telecamera nascosta nello spogliatoio delle sue giocatrici: squalificato per 6 anni
Cronaca / Il Papa riconosce un miracolo attribuito a Carlo Acutis: il “patrono di Internet” sarà santo
Cronaca / “Offende l’Islam”: due studenti musulmani esentati dallo studio di Dante a Treviso. Il ministro Valditara: “Inammissibile”
Cronaca / Processo Salis, caos in aula: il giudice rivela l’indirizzo dove l’italiana sta scontando i domiciliari
Cronaca / Morto Franco Anelli, rettore dell'Università Cattolica di Milano
Cronaca / Testamento “colombiano” di Silvio Berlusconi: Di Nunzio arrestato per falso
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale