Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Un libro di corsa: Pista nera

Immagine di copertina

Un libro di corsa – Pista nera

Un libro di corsa

Sarcastico, burbero, manesco, con una deontologia tutta sua. Si chiama Rocco Schiavone ed è un vicequestore, mi raccomando il ruolo è importante e non bisogna sbagliarsi con commissario.

È stato trasferito ad Aosta per punizione, quando lavorava a Roma aveva riempito di botte uno stupratore che per sfortuna di Schiavone era il figlio di un politico.

Un’anima in pena, tormentato dagli errori commessi nel passato che come un deja vu si ripresentano alla sua porta.

Le sole persone che lo tengono sulla Terra sono i suoi tre amici: Brizio,Furio e Sebastiano, ma non dobbiamo dimenticare Lupa, la cucciola di cane di una razza che non è definibile.

Un libro di corsa

Ad Aosta Schiavone non ha intenzione di ambientarsi. Nonostante il freddo da assideramento si veste con il Loden e le Clarks.

Un libro di corsa

Le sue indagini sono tante, come i libri che ha scritto Antonio Manzini.

Questa settimana nella mia rubrica trovate alcune frasi del primo libro “Pista Nera”.

Un libro di corsa

Se l’input che ho scritto vi ha suscitato un minimo di curiosità, non vi resta che correre in libreria.

RECENSIONI VELOCI

Ti potrebbe interessare
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Costume / Buoni motivi per cui preferire auto usate
Costume / Gherardo Guidi: “Durante il lockdown la notte mi sognavo le serate. Ora la Capannina riapre con molta più passione che negli anni prima della Pandemia”
Ti potrebbe interessare
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Costume / Buoni motivi per cui preferire auto usate
Costume / Gherardo Guidi: “Durante il lockdown la notte mi sognavo le serate. Ora la Capannina riapre con molta più passione che negli anni prima della Pandemia”
Costume / Joanna Kenny, l’influencer che sfida gli standard di bellezza evidenziando i baffetti con il mascara
Costume / Dall’uomo incinto alla faccina che fa il saluto militare: tutte le nuove emoji 2021-22
Costume / Le conseguenze della dichiarazione di Obama sugli UFO
Costume / Gli Elites realizzano una reaction a Wembley per la finale degli Europei
Costume / Buone idee crescono: ecco WiseMindPlace, la piattaforma che trasforma le idee in progetti
Costume / Euro2020, l'ex cantante degli One Direction insulta l'Italia: intervengono Fedez e Andrea Delogu
Costume / Da “home” a “Rome”, la “scontro social” tra Poste Italiane e la Royal Mail britannica sulla vittoria degli Azzurri