Me

“I fought for freedom”: il murale di Tvboy dedicato alle combattenti curde

A Firenze, tra le nuove opere dello street artist, ne spunta una dedicata alle curde

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 18 Ott. 2019 alle 12:46 Aggiornato il 18 Ott. 2019 alle 13:15
Immagine di copertina

Il murale di Tvboy sulla combattente curda

L’artista di strada Tvboy tappezza i muri di Firenze con tre murale: uno dedicato all’evento del fine settimana, la Leopolda, un altro a un bimbo migrante che boccia l’Europa per l’accoglienza che gli è stata riservata, e un altro ancora a una combattente curda.

L’opera dedicata a una donna che imbraccia un fucile da cui sboccia una rosa è un richiamo all’attuale situazione al confine turco-siriano. Il titolo dell’opera è “I fought for freedom”, ho combattuto per la libertà.

Lo street artist ha lavorato al murale nella notte tra il 18 e il 19 ottobre, poche ore dopo l’annuncio del cessate il fuoco per l’offensiva della Turchia in Siria da parte del vice presidente Usa Mike Pence.

Secondo quanto stabilito nell’accordo tra Pence e Ankara (qui i dettagli della tregua), i curdi hanno 5 giorni di tempo per allontanarsi da una “linea di demarcazione” situata a 32 chilometri dal confine. Una volta terminato il ritiro dei curdi, che avverrà sotto la supervisione Usa, la Turchia ritirerà le proprie truppe dal nord della Siria.

I curdi, che in un primo momento si erano detti contrari a qualsiasi tipo di accordo, successivamente hanno affermato che avrebbero rispettato il cessate il fuoco, nonostante abbiano combattuto a lungo per la difesa e la libertà del nord est della Siria.

Firenze, Tvboy irrompe in Toscana: il murale su Renzi alla vigilia della Leopolda

Governo Conte Bis, parla a TPI il fotografo di Tvboy: “Con Salvini i murales duravano una notte. Questo resterà”