Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Bufera social sulla Puma: “Quelle scarpe da ginnastica ricordano Hitler”

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 8 Mar. 2020 alle 18:44 Aggiornato il 8 Mar. 2020 alle 18:45
421
Immagine di copertina

Le scarpe da ginnastica Puma che ricordano Hitler

La Puma ha lanciato una nuova linea di sneaker che fa infuriare i social: si chiamano ‘Storm Adrenaline’ (tempesta di adrenalina) e la loro sagoma ricorda il volto di Hitler. A un primo sguardo sembrano delle normali scarpe da corsa, ma osservandole meglio dall’alto si può intravedere l’inconfondibile volto del dittatore tedesco, con tanto di capelli neri e, soprattutto, baffetti.

Sui social qualcuno se ne è accorto subito, e in Russia c’è stata una vera e propria raffica di commenti negativi e insulti verso la pericolosa linea di sneaker della Puma, definita “pericolosa” per la somiglianza con il fuhrer. Secondo alcuni, persino il nome non sarebbe casuale, perché “Storm Adrenaline” ricorderebbe il suono di “Sturmabteilung”, che in tedesco significa “reparto d’assalto”, ossia il primo gruppo paramilitare del Partito Nazista.

Non è la prima volta che un oggetto di uso comune ricorda il profilo del leader nazista: nel 2011 la foto di una casa a Swansea, nel Galles, è diventata virale dopo che un giovane operaio ha confrontato la forma del tetto e il posizionamento delle finestre con il profilo di Hitler. In modo così accurato che viene da pensare ci siano persone che si mettono “a caccia” del volto del fuhrer.

L’azienda di abbigliamento sportivo non ha creato la nuova linea di scarpe con l’intento di ricordare il dittatore tedesco, eppure l’azienda è stata fondata dai due fratelli Dassler proprio durante il periodo del nazismo in Germania. Dopo la guerra uno dei due, Rudolf, fondò la Puma, e Adolf (il fratello), l’Adidas.

Leggi anche:

1.I tifosi dell’Hellas Verona e quel logo di Hitler sui loro berretti: in 8 a rischio Daspo 2. Esclusivo TPI: sul portale online Virgilio spunta una citazione di Hitler come aforisma del giorno

421
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.