Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

C’è un trucco per vedere foto e stories dei profili privati Instagram (senza essere scoperti)

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 10 Set. 2019 alle 11:43 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 10:45
15
Immagine di copertina
Instagram trucchi

Il profilo privato ​​su Instagram non è poi così privato

Le foto e le stories pubblicate su profili privati Instagram e Facebook non sono così privati ​​come potrebbero sembrare. È possibile accedervi, scaricarli e condividerli con amici e follower grazie a un trucco semplice semplice.

Chiunque abbia accesso al link diretto o alla Url del post su Instagram potrà vedere la relativa foto o il relativo video.

WhatsApp, c’è un trucco per scoprire se il partner ti tradisce

E il trucco funziona anche per le stories, richiede solo una conoscenza basilare di Html e un browser. Può essere fatto tutto in una manciata di clic.

Come vedere profili privati Instagram senza seguire

Quando l’utente controlla le immagini e i video che vengono caricati sulla pagina basta prendere l’url di origine. La url è pubblica e quindi può essere condivisa con persone che non hanno effettuato l’accesso a Instagram o che non seguono quell’utente privato.

Secondo i test eseguiti dal Tech + News Working Group di BuzzFeed , i file JPEG e MP4 da feed e storie private possono essere visualizzati, scaricati e condivisi pubblicamente in questo modo.

“È come fare uno screenshot della foto di un amico su Facebook e Instagram e condividerla con altre persone”, ha spiegato un portavoce di Facebook a BuzzFeed News. “Non consente alle persone di accedere all’account privato di una persona”.

Il trucco funziona anche quando immagini e video in una storia di un profilo Instagram privato, che dovrebbero durare solo 24 ore, scadono o vengono eliminati.

Il collegamento degli Url ai contenuti delle storie sembra che resti valido per un paio di giorni, mentre i collegamenti alle foto sul feed rimangono attivi potenzialmente anche più a lungo. Lo stesso vale per le storie che sono presumibilmente scadute.

Instagram tiene traccia di chi vede i tuoi contenuti sull’app, ma non tiene traccia di chi sta guardando i tuoi contenuti tramite Url pubblici. In altre parole, se qualcuno condividesse pubblicamente una delle tue immagini o video privati ​​senza il tuo permesso, non avresti idea di chi lo abbia fatto o di quante persone lo abbiano visto.

Questo processo differisce dal semplice screenshot di un account privato che stai seguendo. Questi Url pubblici contengono infatti alcune informazioni base sulla foto o sul video a cui si collegano, inclusi i dettagli su come è stato caricato e le dimensioni della foto.

Quartz ha scovato un trucco simile per i contenuti privati ​​di Instagram nel 2015. I test di Quartz mostrano che una foto pubblicata su Instagram quando l’account di un utente era pubblico rimane visibile a tutti sul web, anche se l’account dell’utente è stato successivamente reso privato.

Le 10 funzionalità nascoste di Instagram che non conosce (quasi) nessuno

15
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.