Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Influenza, per guarire bisogna fare l’amore: lo dice uno studio scientifico

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 18 Feb. 2020 alle 17:06 Aggiornato il 18 Feb. 2020 alle 17:43
2.7k
Immagine di copertina

Vaccinisti e antivaccinisti dovranno per una volta abbandonare il campo di battaglia e inchinarsi di fronte al sempre valido “omnia vincit amor”.

È proprio così, l’amore vince su tutto. L’amore è il rimedio a molti problemi della vita ma a quanto pare sarebbe la soluzione anche contro l’influenza.

Secondo un recente studio fare l’amore durante il periodo influenzale aiuterebbe a guarire in modo naturale.

La rivelazione arriva dalla Svizzera: secondo lo studio condotto da Manfred Schedlowski facendo l’amore i sintomi verrebbero alleviati del 60%.

Lo scienziato ha analizzato un gruppo di coppie con l’influenza, intente a fare l’amore.

I test avrebbero mostrato che questa pratica durante lo stato febbrile aumenterebbe la produzione di cellule T (note anche come linfociti T), capaci di combattere le cellule affette da virus.

Ebbene, anche il compianto Massimo Troisi dovrà ricredersi.

Ricordando un suo vecchio film (“Ricomincio da tre”), resta celebre il breve scambio di battute con l’attrice che interpreta Marta.

“Quando c’è l’amore c’è tutto”, afferma la bella dottoressa. E Troisi, che interpreta Gaetano risponde: “No, chell’è a’salute!”.

Ora, con questo nuovo studio, possiamo dire che si sbagliava. L’amore, il fare l’amore, è la vera medicina!

Leggi anche:

L’origine dell’influenza sta negli animali che ci circondano

Una pandemia di influenza potrebbe causare 80 milioni di morti in 36 ore. L’allarme dei medici: “Il mondo non è pronto”

2.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.