Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Incontra un ragazzo su Grindr, poi lo fa a pezzi e ne mangia parti del corpo

La terribile storia ha fatto il giro della rete: dopo averlo ucciso lo ha cucinato e mangiato alcuni pezzi

Di Antonio Scali
Pubblicato il 8 Gen. 2020 alle 18:50
546
Immagine di copertina

Incontra un ragazzo su Grindr, poi lo fa a pezzi, cucina il corpo e ne mangia alcune parti

Una terribile storia quella che arriva dall’America, fatta di omofobia e cannibalismo. Una vicenda che inevitabilmente ha scosso la comunità locale, ma ha anche avuto un’ampia risonanza all’estero, grazie alla diffusione data dai social.

Nel Michigan un 50enne è infatti accusato di aver ucciso un ragazzo conosciuto su Grindr, la popolare app per incontri gay. Non contento, l’uomo lo avrebbe prima fatto a pezzi, per poi cucinare il suo corpo e mangiarne alcune parti. Una storia raccapricciante che ha portato alla morte del 25enne Kevin Bacon.

A lanciare per primo l’allarme è stato un amico della vittima che aveva scritto un appello sui social: “Questa è un’emergenza, è sparito il mio amico Kevin Bacon. L’ultima volta è stato visto uscire di casa il 24 dicembre alle 17:23 perché doveva incontrare uno sconosciuto da un’app di appuntamenti, probabilmente Grindr. Ha detto che stava incontrando qualcuno a Swartz Creek e che sarebbe tornato più tardi quella notte, ma non è tornato a casa. Il suo telefono è spento dalle 18.20 circa. È insolito che spenga il telefono quando è fuori casa. Abbiamo motivo di credere che non sia al sicuro e che sia intrappolato.

Vi chiedo per favore di condividere questo post, aiutateci a ritrovarlo. Adesso allegherò anche i dettagli su quello che indossava. Stiamo programmando un raduno per fare delle ricerche a Winshall Park oggi alle 11 e poi ci divideremo e perlustreremo la zona”, aveva scritto il giovane.

Il corpo di Kevin è stato ritrovato appeso al soffitto all’interno della casa di Mark Latunski. L’uomo è stato arrestato dalla polizia, dopodiché Lutanski ha ammesso di aver pugnalato Bacon alla schiena e subito dopo di avergli tagliato la gola. Successivamente il folle ha iniziato a smembrare alcune parti del corpo della vittima per poi cucinarle.

“Il sig. Latunski ha dichiarato di aver usato un coltello, di averlo pugnalato alla schiena una volta e quindi di avergli tagliato la gola. Successivamente, il signor Latunski ha dichiarato di aver avvolto la corda intorno alle caviglie del signor Bacon e di averlo appeso alle travi sul soffitto. Successivamente sono state tagliate alcune parti del corpo di Bacon, tra cui i genitali. Latunski ha mangiato anche i testicoli della vittima”, ha raccontato la polizia.

Leggi anche:

L’app per gay Grindr ha diffuso i dati sull’Hiv dei propri utenti

546
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.