Ilary Blasi osa con il look per l’ultima puntata di Eurogames

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 25 Ott. 2019 alle 18:28 Aggiornato il 25 Ott. 2019 alle 19:11
2
Immagine di copertina

Ilary Blasi osa con il look per l’ultima puntata di Eurogames

Stivali di pelle rossa alti fin sopra al ginocchio. Bretelle, anche loro rosse. Guanti, maglia a giro collo e pantaloni. Tutti neri. Capelli raccolti in uno chignon. Ilary Blasi osa con il look per la sesta e ultima puntata di Eurogames.

La conduttrice è da sempre attenta al suo outfit, ma stavolta sembra aver voluto strafare. I fan sembrano comunque aver apprezzato il suo look. Sui social numerosi i commenti positivi e gli apprezzamenti. Tra gli utenti c’è chi ha fatto notare che, vestita così, la popolare show girl somiglia molto a Eva Kant.

Anche nelle altre puntate della trasmissione, Ilary non si era risparmiata, mostrando outfit fuori dagli schemi: pantaloni extra larghi e body in vista, una bianca tutona oversize, e ancora una tutta piena di brillanti dorati. Insomma, le critiche sul suo outfit proprio non sembrano spaventarla. Anzi, la conduttrice appare sempre a suo agio in abiti eccentrici ma sempre decorosi.

Alla conduzione di Eurogames, Ilary Blasi è stata affiancata da Alvin. Il programma è una versione rivisitata e rinnovata dello storico “Giochi senza Frontiere”, e prevedeva una sfida di abilità fra sei squadre, ognuna rappresentante una nazione. Ieri sera, giovedì 24 ottobre, su Canale 5 è andata in onda l’ultima puntata.

La trasmissione ha registrato ascolti molto bassi. Un trend che si è confermato anche durante la puntata finale. Ma Ilary Blasi non sembrava badare ai numeri. “Ho rimesso in piedi un gioco amarcord che può piacere o no, ma mi assumo il rischio perché l’ho fortemente voluto”, sosteneva qualche giorno fa la conduttrice commentando i dati.

“Adoro il rischio, l’imprevisto, non voglio essere scontata. Mi piace osare anche con l’abbigliamento e se piovono le critiche vado dritta”, aveva aggiunto.

Ilary Blasi commenta il flop di Eurogames: “Ce ne faremo una ragione”

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.