Covid ultime 24h
casi + 9.789
deceduti +358
tamponi +190.635
terapie intensive +8

“Voleva guidare Ibra”: il motociclista racconta il viaggio verso Sanremo

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 5 Mar. 2021 alle 15:05 Aggiornato il 5 Mar. 2021 alle 15:15
1.1k
Immagine di copertina

Durante la terza serata del Festival di Sanremo Zlatan Ibrahimovic ha raccontato il suo folle viaggio verso l’Ariston. Le immagini del calciatore in moto hanno fatto sorridere l’Italia intera. Il motociclista che gli ha dato un passaggio si chiama Franco Nocera e ha raccontato a Radio Monte Carlo l’avventura di cui è stato protagonista.

“È successo che ieri c’era un traffico impressionante – ha detto – e allora io nel pomeriggio ho deciso di uscire in moto. Stavo tornando a casa a Borgio Verezzi e, fermo nel traffico, vedo questo van nero con due persone a bordo e vedo che uno sembrava Ibrahimovic. Ho pensato: ‘Ma questo è Ibra’. L’autista abbassa il finestrino e dice: ‘Ibra chiede se lo porti a Sanremo’. Sì certo ti porto, non c’è problema. Avevo un casco sotto la sella, ho chiamato mia moglie e le ho detto: ‘Sto accompagnando Ibra a Sanremo’ e lei non mi ha creduto”. Franco scherza: “Sono anche milanista”, ha ammesso prima di raccontare nel dettaglio gli attimi in cui Zlatan gli ha chiesto un passaggio sul suo T-Max.

“Voleva guidare lui – spiega il motociclista – però io gli ho detto ‘No no Ibra, guido io’. Quello che ha detto in televisione è vero: io sono un motociclista della domenica, non avevo mai preso l’autostrada in moto e la fortuna è che siamo andati ad Albenga a prendere l’autostrada verso Sanremo e c’erano pochissime auto e tutto sommato è stata una cosa piuttosto semplice”.

Leggi anche: Sanremo, tutti i motivi del calo degli ascolti. Così Amadeus e Fiorello rischiano

Tutte le notizie sul Festival di Sanremo

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.