Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Coronavirus, Steve McCurry e il commovente omaggio all’Italia: “Siete nel mio cuore”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 15 Apr. 2020 alle 12:20 Aggiornato il 15 Apr. 2020 alle 12:21
1.6k

Coronavirus, Steve McCurry e il commovente omaggio al nostro paese: “Aprendo il mio cuore, troverete inciso Italia”

“L’Italia mi ha richiamato a sé più volte di quante ne potrei contare. Vivere bene e pienamente: è questa la filosofia di vita degli italiani e la gioia di vivere non li ha abbandonati neppure in questo periodo”, così inizia il video tributo che il fotografo Steve McCurry ha dedicato all’Italia, in ginocchio a causa dell’emergenza Coronavirus. “Negli ultimi due mesi, l’animo degli italiani ha catturato la nostra attenzione e suscitato il nostro rispetto. Durante la sfida mondiale al Coronavirus, gli italiani hanno mostrato altruismo e coraggio nell’affrontare una tragedia inimmaginabile e nessuno dubita che riusciranno a trionfare su questa avversità”, prosegue McCurry, per poi concludere: “In questo momento sono vicino a tutto il popolo italiano. Siete nel mio cuore”.

Steve McCurry
Credits: Steve McCurry

Steve McCurry è un fotografo molto famoso che nel suo portfolio può contare su tantissimi meravigliosi scatti dell’Italia e di chi la abita ed è da qui che parte il suo omaggio: il video, pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook, è una raccolta di questi scatti, fotografie che puntano a cogliere lo spirito, le tradizioni e la bellezza del nostro paese. Il flusso delle fotografie ogni tanto è interrotto per lasciare spazio a citazioni che testimoniano l’amore del fotografo americano per l’Italia. Il fotografo ha condiviso i suoi scatti sul blog personale.

Leggi anche:

1. Coronavirus, l’omaggio all’Italia: il tricolore sui monumenti di tutto il mondo / 2. “Siete tutti miei nonni!”: i bambini “adottano” gli anziani soli nelle case di riposo

1.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.