Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Che cos’è la privacy? La risposta in un video

La privacy, cos’è, cosa sono i dati personali e da chi dobbiamo proteggerli

Che cos’è la privacy? Cosa sono i dati personali e da chi dobbiamo proteggerli nel rapporto con il pubblico e il privato, cioè con le istituzioni e con le aziende? Risponde il segretario garante per la protezione dei dati personali, l’avvocato Giuseppe Busia, in un video che dura meno di 10 minuti, in collaborazione con ICINN (Istituto per la Cultura dell’Innovazione) e LISE (Laboratorio Italiano di Storia Economica).

Siamo circondati da sensori, telecamere e microfoni, che raccolgono i nostri spostamenti, registrano ogni nostra azione e salvano i nostri dati insieme a quelli di milioni di altre persone. “Questa enorme raccolta di dati personali rivela la ricchezza che essi possiedono”, ha detto il segretario garante Busia. “Primo per inviarci pubblicità personalizzata, che viene pagata molto, perché raggiunge moltissime persone. Poi per prevedere ciò che faremo e indurci a comportarci in un certo modo”. Questo sta accadendo proprio adesso, nel 2020. “Può accadere per fini commerciali ma anche per altri fini, come quelli politici”, ha detto Busia, facendo riferimento al caso Cambridge Analytica. “Un prestito a un imprenditore, un corso universitario a uno studente, la scelta di un partner. I dati influenzano la vita delle persone. Sono un bene prezioso, ci si guadagna moltissimo e dai dati dipende la nostra libertà. Se controllo i miei dati posso cambiare il destino scritto negli algoritmi e posso essere libero. Ecco perché il valore dei dati non è solo economico ma è legato alla libertà dell’essere umano nel XXI secolo”.

ICINN & LISE è un progetto mediatico digitale no-profit che mette a disposizione online analisi e commenti per tutte le persone che cercano una discussione approfondita su questioni di storia, economia, politica e tecnologia. Siamo una comunità di professori e ricercatori universitari e crediamo che la trasparenza, l’onestà intellettuale e i molteplici punti di vista siano fondamentali.

Leggi anche: 

1. “Anonimizzazione totale è utopia. Gravi rischi per la democrazia”: a TPI l’esperto di privacy sui rischi delle app per il tracciamento dei positivi al Covid-19 / 2. Cosa c’è dietro FaceApp, i rischi per la privacy dietro l’app che ci invecchia

Ti potrebbe interessare
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Costume / Come tornare a relazionarsi con gli altri dopo la pandemia
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Ti potrebbe interessare
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Costume / Come tornare a relazionarsi con gli altri dopo la pandemia
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Costume / Buoni motivi per cui preferire auto usate
Costume / Gherardo Guidi: “Durante il lockdown la notte mi sognavo le serate. Ora la Capannina riapre con molta più passione che negli anni prima della Pandemia”
Costume / Joanna Kenny, l’influencer che sfida gli standard di bellezza evidenziando i baffetti con il mascara
Costume / Dall’uomo incinto alla faccina che fa il saluto militare: tutte le nuove emoji 2021-22
Costume / Le conseguenze della dichiarazione di Obama sugli UFO
Costume / Gli Elites realizzano una reaction a Wembley per la finale degli Europei
Costume / Buone idee crescono: ecco WiseMindPlace, la piattaforma che trasforma le idee in progetti