Coronavirus:
positivi 15.060
deceduti 34.818
guariti 191.083

Il miracoloso metodo Tabata: così Noemi si è trasformata

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 27 Giu. 2020 alle 13:22 Aggiornato il 27 Giu. 2020 alle 13:32
205
Immagine di copertina

Cos’è il metodo Tabata, che ha fatto dimagrire Noemi

La cantante romana Noemi ha sorpreso tutti i follower sfoggiando un nuovo look e una silhouette che lascia mozza fiato. “Giorni e giorni di faticosa ricerca mi hanno portato nella location perfetta per la prima foto a tema estate”, ha scritto l’artista condividendo una foto che la ritrae in forma smagliante su Instagram. Noemi negli ultimi tempi ha perso molto peso, e adesso vanta un fisico perfetto. Così in molti si chiedono quale miracolosa dieta abbia seguito. In realtà, non si tratta solo di un’alimentazione sana: Noemi ha aderito a un tipo di allenamento molto particolare, il metodo Tabata.

Ecco il metodo Tabata, che ha fatto dimagrire Noemi

Ideato negli anni ’90 dall’omonimo scienziato giapponese, il protocollo Tabata rientra nell’insieme degli allenamenti intervallati ad alta intensità (“High Intensity Interval Training”). Consiste nell’esecuzione di sette o otto ripetizioni al massimo dell’intensità, alternate da dieci secondi di recupero passivo. La serie dura all’incirca quattro minuti ma necessita di un riscaldamento e un’attivazione molto accurati. Anche il defaticamento assume un ruolo determinante per la buona riuscita dell’allenamento, sconsigliato ai neofiti. Dato l’alto livello d’intensità, infatti, si può iniziare a intraprendere il protocollo solo se già abituati a effettuare sport che richiedono una buona dose di resistenza fisica. Noemi, infatti, prima di iniziare il metodo Tabata praticava già il crossfit.

Dove si può svolgere l’allenamento Tabata

Ci si può allenare con metodo Tabata ovunque: in palestra, ma anche facendo esercizi a casa, trattandosi di un allenamento a corpo libero. La cantante si sarebbe dedicata a questo protocollo di allenamento ad alta intensità durante la quarantena, e la fatica e la costanza sembrano proprio aver dato i loro frutti. Noemi si è concessa anche lunghe pedalate in bicicletta e qualche allenamento crossfit. A onor del vero, però, è stato principalmente l’allentamento Tabata ad averle regalato questa nuova forma fisica.

Leggi anche: 1. Noemi dimagrita, la trasformazione è incredibile: “Giuro che sono io!” 2. Dieta 2019: le cinque più consigliate per rimettersi in forma in vista dell’estate 3. Dieta per dimagrire: ecco come perdere peso velocemente. Tutte le informazioni 4. Dieta mediterranea: cos’è, caratteristiche, cibi e storia del regime alimentare più conosciuto e apprezzato al mondo

205
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.