Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Cartelli stradali al femminile: le sagome di donne sui nuovi segnali pedonali a Ginevra

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 3 Feb. 2020 alle 15:04 Aggiornato il 4 Feb. 2020 alle 08:45
276

Ginevra sta sostituendo i cartelli stradali: i nuovi hanno le sagome delle donne

La città di Ginevra, in Svizzera, sta sostituendo la metà dei cartelli stradali presenti sul territorio con nuove indicazioni sulle quali sono raffigurate sagome di donne.

Le figure femminili rappresentano donne con il bastone che attraversa la strada, donne incinte, donne afro e due donne che si tengono per mano.

Il video diffuso i primi di gennaio mostra la sostituzione di 250 su 500 cartelli stradali femminili. L’iniziativa ha come obiettivo quello di promuovere l’uguaglianza, la parità di genere e di superare la discriminazione sulle donne.

I tradizionali “omini” sui cartelli stradali avranno quindi sembianze femminili con lo scopo di fare riflettere sul ruolo delle donne nella società.

“L’obiettivo – ha spiegato la sindaca Sabrine Salerno – è quello di mostrare che la società è in evoluzione e che occorre riflettere sul ruolo delle donne nello spazio pubblico”.

cartelli stradali donne

Leggi anche:

Solo in sei paesi del mondo esiste la parità di genere a lavoro: ecco quali

276
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.