Me
HomeCostume

“Guadagno fino a 80 euro al giorno senza fare niente”, la provocazione di Carlo Farina a Roma

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 18 Set. 2019 alle 18:35 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 20:21
Immagine di copertina
Carlo Farina. Credit: Instagram

La storia di Carlo Farina

Carlo Farina ha 30 anni e viene da Napoli. Da circa dieci anni vive a Roma, ma non lavora. Suona. E come si guadagna da vivere? Facendo esattamente niente.

carlo farina
Carlo Farina. Credit: Instagram

Sì, avete capito bene. “Pagami per non fare niente”, è la trovata (secondo alcuni geniale) di Carlo Farina. “In un pomeriggio guadagno fino a 80 euro”, racconta ai microfoni di Roma Today.

Nel mese di luglio Carlo si è piazzato in via del Corso, nel cuore di Roma, e ha raccolto soldi a passanti e turisti. Lui sdraiato su una brandina a prendere il sole ascoltando musica e davanti a sé il cartello con la scritta in inglese: “Pagami per non fare niente”.

La giornalista Veronica Altimari ha raccontato la sua insolita storia. Alcuni sostengono che quella di Carlo Farina sia una provocazione al reddito di cittadinanza, ma lui smentisce.

“Semplicemente voglio trovare il tempo per fare le mie cose, le mie passioni, e se lavorassi otto ore al giorno in un ufficio non ce la farei – spiega a Roma Today -. Non sono qui a dare chissà quale messaggio, faccio quello che mi va e basta”.

“Gli ho dato la moneta per l’idea, è originale – dice un papà -, alla fine quanta gente viene pagata ma alla fine non fa niente, almeno lui lo dice”.

Carlo Farina è membro del gruppo musicale Hawaiki: “Il nostro genere è un mix tra misica tropicale e trap, cantiamo la vita libera e senza stress, senza lavorare insomma”.

Sul suo profilo Instagram Carlo Farina ha pubblicato le foto della sua trovata.

L’AD di Fincantieri: “I giovani non hanno voglia di lavorare”. La verità è che non vogliamo farci sfruttare