Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

L’attore Attilio Fontana scambiato per il Presidente della Lombardia: “Mi scrivono cose surreali”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 10 Giu. 2020 alle 10:57
86
Immagine di copertina

L’attore Attilio Fontana scambiato per il Presidente della Lombardia

L’attore Attilio Fontana negli ultimi giorni è finito nel vortice degli insulti social. Il motivo? L’artista ha lo stesso nome del presidente della Regione Lombardia. Così, sbagliando account, migliaia di persone si sono riversate sul suo profilo Instagram postando insulti (ma anche complimenti). Se ci fosse stata qualche somiglianza fisica forse sarebbe stato comprensibile l’errore, ma l’attore e il governatore sono molto diversi.

Un normale caso di omonimia che per l’attore Attilio Fontana si è trasformato quasi in un incubo. “Mi arrivano insulti e polemiche politiche ma anche complimenti e cose surreali, come in questi giorni quando sono stato ‘taggato’ in un post di sedicenti ‘bimbe di Attilio Fontana’, sorta di fan club con la foto del presidente circondata di cuoricini. Non ho resistito e le ho prese in giro su Instagram: anche perché se sei davvero fan o sostenitore, è mai possibile che non controlli se stai taggando il Fontana giusto? Succede spesso che si confondano e, con l’emergenza sanitaria e l’esposizione del Fontana politico, questa omonimia è diventata una specie di incubo”, spiega l’attore all’Adnkronos.

Attilio Fontana conosciuto per la sua attività teatrale e per la sua partecipazione a ‘Tale e Quale Show’ su Rai1 e a ‘Pequeños gigantes’ su Canale 5 racconta anche i suoi nuovi progetti lavorativi dopo lo stop imposto dal Coronavirus: “Con Emiliano Reggente, saremo in scena al Teatro Lo Spazio di Roma, dal 15 al 17 giugno. Potremo avere solo 35 spettatori a replica. È un gesto eroico, perché non risolverà né le problematiche ancora legate al virus né le aritmetiche del nostro lavoro, che faremo sostanzialmente gratis”.

Lo spettacolo intitolato ‘Fase Show’ “ironizza sul periodo che stiamo vivendo ma stando attenti a non offendere nessuno, anche perché anche io ho avuto un lutto in famiglia per il Covid e sono sensibile a questo aspetto”, spiega l’attore Fontana.

Leggi anche: “Attilio, mettiti una mano sulla coscienza e rimuovi Gallera dal suo incarico”: la lettera del filosofo Marco Panza al suo amico Fontana

86
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.