Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Il Parlamento europeo ha dichiarato l’emergenza climatica

Di Laura Melissari
Pubblicato il 28 Nov. 2019 alle 13:39
1.7k
Immagine di copertina

Il Parlamento europeo ha dichiarato l’emergenza climatica

Il Parlamento ha approvato una risoluzione che dichiara un’emergenza climatica e ambientale in Europa e nel mondo. La decisione arriva a pochi giorni dall’inizio della COP25, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si terrà dal 2 al 13 dicembre a Madrid. Il Parlamento di Strasburgo con la sua risoluzione chiede alla Commissione di garantire che tutte le proposte legislative e di bilancio pertinenti siano pienamente in linea con l’obiettivo di limitare il riscaldamento globale al di sotto di 1,5 °C. La risoluzione è stata approvata con 429 voti a favore, 225 voti contrari e 19 astensioni.

Il Parlamento esorta poi la Commissione a presentare alla Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici una strategia per raggiungere la neutralità climatica al più presto e al più tardi entro il 2050. I deputati chiedono inoltre alla nuova Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen di includere nel Green Deal europeo un obiettivo di riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030. Il testo della risoluzione sulla conferenza delle parti sul clima (Cop25) in programma a Madrid è passato con 430 voti a favore, 190 contrari e 34 astensioni.

La risoluzione approvata dal Parlamento in sessione plenaria è stata presentata dal gruppo socialdemocratico, da quello dei liberali e dalla sinistra. Nella risoluzione si legge in particolare che il Parlamento “dichiara un’emergenza climatica e ambientale, invita la Commissione, gli Stati membri e tutti gli attori globali, e dichiara il proprio impegno, a intraprendere con urgenza le azioni concrete necessarie per combattere e contenere tale minaccia prima che sia troppo tardi”.

Leggi anche:

Von der Leyen: “Vediamo Venezia sott’acqua, dobbiamo lottare contro il cambiamento climatico”

“Venezia in ginocchio? Colpa del cambiamento climatico. Agite prima che sia tardi”: Luca Mercalli a TPI

Emergenza Clima: a Venezia sta già succedendo quello che capiterà in tutto il mondo, quando centinaia di città saranno sommerse dall’acqua

“Siamo in piena emergenza clima”: l’allarme di 11mila ricercatori

1.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.