Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Ambiente

Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”

Immagine di copertina

Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”

Papa Francesco torna a suonare l’allarme sull’emergenza climatica, chiedendo di “mettere un freno” al “maltrattamento” della natura. “La natura non perdona mai”, ha detto il pontefice in un’intervista all’agenzia argentina Telam, specificando però che non è la natura a essere “vendicativa” ma l’umanità a mettere a mettere in moto processi che “non sono in armonia con il nostro essere”.

Papa Bergoglio ha ricordato l’enciclica Laudato Sì del 2018 dedicata alla cura dell’ambiente, scritta “per creare la consapevolezza che stiamo prendendo a schiaffi la natura. E la natura la farà pagare… La sta facendo pagare”.

“È tutto unito, è armonioso”, ha spiegato. “Non puoi pensare alla persona umana senza la natura e non pensare alla natura senza la persona umana. È come quel passo della Genesi: ‘Siate fecondi, moltiplicatevi e soggiogate la terra’. Soggiogare significa entrare in armonia con la Terra per renderla feconda. E noi abbiamo questa vocazione”.

“C’è un’espressione degli aborigeni dell’Amazzonia che amo: ‘il vivere bene’”, ha continuato. “Hanno questa filosofia del vivere bene, che non ha nulla a che vedere con il nostro porteño ‘divertirsi’ o con la ‘dolce vita’ italiana. Per loro si tratta di vivere in armonia con la natura”.

“È necessaria qui una scelta interiore da parte delle persone e dei paesi”, ha detto ancora il pontefice. “Una conversione, diremmo noi. Quando mi dicevano che la ‘Laudato sì’ era una bella enciclica sull’ambiente, rispondevo che non lo era, che era ‘un’enciclica sociale’. Perché non possiamo separare il sociale dall’ambiente. La vita di uomini e donne si sviluppa all’interno di un ambiente”, ha detto nell’intervista, in cui è tornato anche sulla guerra in Ucraina.

“Mi viene in mente un detto spagnolo, spero non troppo ‘guarango’ (volgare), che dice ‘chi sputa al cielo, gli cade in testa’”, ha sottolineato. “Il maltrattamento della natura è un po’ questo. La natura la fa pagare. Ripeto: la natura non perdona mai, ma non perché sia vendicativa, bensì perché noi mettiamo in moto processi di degenerazione che non sono in armonia con il nostro essere”.

Il papa ha poi detto di essere “raggelato” quando qualche anno fa ha visto la foto di una nave che aveva superato per la prima volta il Polo Nord. “Il Polo Nord navigabile! Cosa significa? Che i ghiacci si stanno distruggendo, si stanno dissolvendo, a causa del riscaldamento. Quando si vedono queste cose, dobbiamo mettere un freno”, ha detto Bergoglio, riconoscendo che “sono i giovani a notarlo di più”. “Noi adulti non ci siamo abituati male, diciamo ‘non è un problema’ o semplicemente non capiamo”.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Ambiente / TPI Fest Bologna 2022 | La Festa di The Post Internazionale (15-16-17 settembre) | Programma e Ospiti
Ambiente / Strage di squali all’Elba per mano di pescatori
Ti potrebbe interessare
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Ambiente / TPI Fest Bologna 2022 | La Festa di The Post Internazionale (15-16-17 settembre) | Programma e Ospiti
Ambiente / Strage di squali all’Elba per mano di pescatori
Ambiente / In 60 anni foreste diminuite del 60% a persona: oggi mezzo ettaro a testa
Ambiente / Greta non si presenta al summit Fridays for Future a Torino. C’è chi parla di “De-Gretizzazione” del movimento
Ambiente / A Torino il meeting europeo dei Fridays for Future con Greta Thunberg
Ambiente / Gli iceberg della Groenlandia hanno perso 6 miliardi di tonnellate d’acqua al giorno
Ambiente / Incendi, continua l’emergenza: in fiamme il Carso e la Versilia. Atene, brucia la periferia nord: 12 feriti
Ambiente / Marmolada: si è formato nuovo grande crepaccio di 200 metri
Ambiente / Roma, Gualtieri: "Trasporti gratis in autunno, cercherò le risorse"