Me

Temptation Island, il lunedì gli italiani snobbano Pornhub (e poi cercano le coppie sul sito)

Temptation Island batte il porno: gli italiani snobbano Pornhub durante il reality (e poi cercano le coppie sul sito)

Immagine di copertina
Credit: Mediaset

Temptation Island vs Pornhub

Temptation Island batte Pornhub. E no, non è uno scherzo. A rivelarlo è lo stesso sito di video porno canadese, che mette nero su bianco i dati: quando va in onda la seguitissima trasmissione di Canale 5 si registra un crollo considerevole di accessi a Pornhub in Italia.

Tutto quello che c’è da sapere su Temptation Island

Con tanto di grafici, Pornhub ci spiega la variazione del traffico sul sito il lunedì sera, quando cioè va in onda la trasmissione di Maria De Filippi.

Ogni lunedì il traffico su Pornhub ha iniziato lentamente a calare prima dell’inizio della puntata – si legge proprio sul sito di Pornhub – per toccare un picco a ribasso durante la messa in onda e poi tornare lentamente al livello medio registrato solitamente il lunedì sera.

Temptation Island: il riassunto della sesta puntata in onda ieri 29 luglio 2019

I dati pubblicati dal sito di porno dimostrano come il traffico sia diminuito gradualmente, di lunedì in lunedì. La prima puntata di questa sfavillante ultima stagione, andata in onda lo scorso 23 giugno, è stata seguita da oltre tre milioni e mezzo di italiani. Pornhub ci dice che durante l’orario di inizio di Temptation Island si è registrato un meno 6 per cento, in concomitanza con la presentazione di coppie e tentatori.

Sette giorni dopo, a seguire Temptation Island sono state tre milioni e 700 mila persone, ad accedere a Pornhub quel giorno sono stati l’8 per cento di utenti in meno rispetto alla media. Durante la terza puntata, quella dello scorso 8 luglio – quella durante la quale è andato in scena uno dei falò più strabilianti, quello di Nunzia e Arcangelo – Pornhub ha registrato ancora un meno 8 per cento.

Tutte le coppie di Temptation Island 2019

A seguire la quarta puntata del programma di Mediaset sono stati quattro milioni di telespettatori: il calo quella sera si è fermato al 4 per cento, “segno che forse gli italiani quella sera sono riusciti con molta concentrazione a seguire contemporaneamente i video dei falò, e quelli su Pornhub”, si legge sul sito.

La penultima puntata, quella del 22 luglio, ha registrato lo share pazzesco del 23,65 per cento, il traffico su Pornhub è calato del 9 per cento rispetto alla media. Non male.

temptation island pornhub
Credit: Pornhub

Ma i dati di Pornhub dicono molto di più del calo del traffico sul sito: Temptation Island ha condizionato perfino le ricerche sul sito stesso di Pornhub. Gli italiani, infatti, hanno iniziato a cercare sul sito “Temptation Island”.

Sin dalla prima puntata della trasmissione di Mediaset, infatti, su Pornhub si è registrato l’aumento della ricerca del termine. Lunedì 22 giugno e lunedì 2 luglio le ricerche per il termine “Temptation Island” sono aumentate del 150 per cento.