Me

Elezioni europee, Salvini: “La Lega tra i primi partiti, ribalteremo le regole Ue”

Immagine di copertina
Matteo Salvini Credits: Ansa

Europee 2019 Salvini | “Domenica ribalteremo le regole europee: la Lega sarà tra i primi partiti”. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ospite al programma Mattino Cinque, si è espresso sulle previsioni per il voto europeo del prossimo 26 maggio.

> Qui tutte le news del 22 maggio sulle Elezioni europee

Europa del cambiamento – “Domenica si vota per l’Europa, e se ci danno forza la cambiamo. L’Europa ci entra in casa, in banca, nel frigorifero… ci riguarda! In Italia a livello politico non cambierà nulla. Spero che i toni si rilassino”, sostiene il leader del Carroccio.

Qui una serie di link utili sulle elezioni europee 2019:

• Quando si vota in Italia

• Come si vota: la guida al voto

• Chi sono i candidati di ogni partito

• Cosa dicono gli ultimi sondaggi elettorali

Nodo Decreto sicurezza bis – Il Dl sicurezza è al centro del dibattito politico. Dopo lo stop in Consiglio dei Ministri, lunedì 20 maggio, il ministro dell’Interno ha modificato il testo, eliminando dal testo le multe per chi soccorre i migranti in mare, e si aspetta che il decreto venga votato già oggi dal Consiglio dei ministri.

“Spero che venga approvato oggi”, afferma il ministro in televisione, spiegando che comprenderà un fondo rimpatri per premiare i Paesi che collaborano con i piani del Viminale.

> Governo news: Qui tutti gli ultimi articoli sul governo

La flat tax in Europa – La questione fiscale è il punto chiave del programma della Lega: “La battaglia più importante per la Lega è il lavoro e questo si crea con la riduzione delle tasse al 15 per cento”.

Sovranisti uniti – Salvini ha creato un fronte sovranista di destra in Europa, che si propone di “svecchiare Bruxelles”.

Secondo il vice premier leghista c’è bisogno di “ribaltare le regole europee, in quanto le politiche degli ultimi 10 anni hanno portato solamente a precarietà e povertà”.

 

Promesse all’italiana – “Ho dato la mia parola agli italiani. Questo è il governo che andrà avanti nei prossimi anni”, dice Salvini per ribadire la fiducia al premier Giuseppe Conte.

Poi il ministro dell’Interno lancia la sfida: “Se la Lega è primo partito in Italia, e domenica sarà tra i primi in Europa è perché evidentemente qualcosa abbiamo fatto. Altrimenti non si spiegherebbe”.