Me

Sciopero dei trasporti di venerdì 17 maggio 2019 a Roma: orario e info su metro e bus Atac

Immagine di copertina

Sciopero 17 maggio 2019 Atac | Roma | Trasporti | Mezzi | Trasporto pubblico locale | Metro | Bus | Tram | Orari

SCIOPERO 17 MAGGIO 2019 ATAC – Oggi, venerdì 17 maggio 2019, sarà una giornata che potrà riservare disagi a centinaia di migliaia di utenti del servizio di trasporto pubblico di Roma e di tutte le altre città italiane, per lo sciopero generale dei trasporti indetto dal sindacato Usb, Unione sindacale di base.

Di seguito alcune preziose informazioni per i viaggiatori che utilizzano i mezzi pubblici della Capitale e in particolare quelli dell’Atac (la rete comprende linee di metro, bus, tram, filobus).

AGGIORNAMENTO 17 MAGGIO 2019 – La situazione a Roma – Le metro sono rimaste aperte con possibili riduzioni di corse sulle linee A e B. Traffico e rallentamenti si registrano in diverse zone della città. L’articolo completo

GLI ORARI DELLO SCIOPERO DI OGGI IN TUTTA ITALIA

Sciopero 17 maggio 2019 Atac | Roma | Orari | Oggi

Innanzitutto va ricordato che l’agitazione proclamata dall’Usb non riguarda solo il trasporto pubblico locale, ma anche quello ferroviario (treni), marittimo (traghetti) e merci. E gli orari saranno diversi da settore a settore (qui tutti gli orari dello sciopero).

Per quanto riguarda lo sciopero dei treni (che riguarda anche il servizio di Ferrovie dello Stato-Trenitalia, Italo e Trenord) i lavoratori che aderiranno all’agitazione si fermeranno per 8 ore, precisamente dalle ore 9 alle 17. Lo sciopero di trasporto merci e trasporto marittimo sarà di 24 ore. Quello del trasporto pubblico locale, infine, avrà una durata di quattro ore, con orario variabile da città a città.

A Roma è stata programmata l’agitazione dalle ore 8.30 alle 12.30.

Sciopero 17 maggio 2019 Atac | Metro | Bus | Filobus | Tram | Oggi

L’Atac, azienda pubblica, è la maggiore società del settore dei trasporti pubblici della Capitale. Con la sua rete gestisce:

  • tre linee della metropolitana (la Metro A Battistini-Anagnina, la Metro B/B1 Laurentina – Rebibbia/Jonio e la Metro C Pantano-San Giovanni);
  • tre linee ferroviarie concesse (la Roma-Lido Porta, San Paolo-Cristoforo Colombo, la Roma-Giardinetti, Termini Laziali – Centocelle, e la Roma-Civitacastellana-Viterbo, Flaminio – Montebello – Viterbo);
  • due linee di filobus (la 60, Piazza Venezia-Largo Sergio Pugliese, e la 90, Stazione Termini-Largo Fausta Labia);
  • sei linee di tram (la 2 Piazzale Flamini-Piazza Antonio Mancini, la 3 Valle Giulia-Stazione Trastevere, la 5 Stazione Termini-Piazza dei Gerani, la 8 Piazza Venezia – Casaletto, la 14 Stazione Termini – Viale Palmiro Togliatti, e la 19 Piazza del Risorgimento – Piazza dei Gerani;
  • circa 260 linee di bus e quasi 6mila fermate.

SCIOPERO DEI TRASPORTI DI VENERDÌ 17 MAGGIO 2019: COSA SAPERE

Venerdì mattina dunque, nella fascia di sciopero, gli utenti romani potrebbero avere dei disagi, perdere delle corse, o viaggiare con ritardi legati all’agitazione. La società Roma Servizi per la Mobilità nei giorni scorsi ha fatto sapere: “Venerdì 17 maggio trasporto pubblico capitolino a rischio per quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30, per l’adesione del sindacato Usb locale allo sciopero generale nazionale. A Roma la protesta riguarderà la rete Atac e i bus periferici della Roma Tpl“.