Me

Concerto del Primo Maggio, letta la lista dei morti sul lavoro. Ambra: “È un fallimento”

Immagine di copertina

Concerto primo maggio Roma | Ambra | Lista morti sul lavoro

Durante il concerto del primo maggio 2019 a Roma il conduttore Lodo Guenzi ha letto la lista dei morti sul lavoro quest’anno. Nomi a cui la piazza ha tributato un lungo applauso. “Vorremmo non leggerla più – ha detto la co-conduttrice Ambra Agiolini -. Il lavoro è un diritto, ma la vita lo è ancora di più. Vogliamo ricordare anche tutti i nomi dei senza nomi che si aggiungono a questa lita. È una grande vergogna, fa male a prescindere. Fosse anche solo uno il nome, sarebbe il fallimento di tutti”.

Tutto quello che c’è da sapere sul concerto del primo maggio 2019

Concertone a cui stanno partecipando tantissimi giovani che hanno invaso Piazza San Giovanni nonostante il maltempo. Fin dall’inizio (ore 15) il Concertone è stato colpito dalla pioggia alternata con qualche schiarita. Pioggia che però non ha spento l’entusiasmo della gente che assisterà al concerto, organizzato per la festa dei lavoratori, fino alla chiusura prevista per la mezzanotte.

Incidenti sul lavoro, nel 2018 colpite circa 641mila persone. A Crotone record per quelli mortali