Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Mangiare con lo smartphone in mano fa ingrassare: ecco quante calorie in più si assumono

Per i ricercatori, l'apporto calorico aumenta del 15 per cento e si assumono anche più grassi

Immagine di copertina
Mangiare con il cellulare fa ingrassare

Mangiare con il cellulare in mano fa ingrassare: non solo l’apporto calorico aumenta del 15 per cento ma si assume anche il 10 per cento in più di grassi. È quanto emerso da un gruppo di ricercatori delle Università di Lavras (Brasile) e del Medical Center di Utrecht in Olanda. I risultati sono emersi su un campione compreso tra i 18 e i 28 anni esaminato in tre situazioni diverse: concentrati solo a mangiare, chattando sullo smartphone e leggendo una rivista.

I risultati pubblicati sulla rivista scientifica Physiology and Behavior sono stati poco confortanti per gli amanti degli smartphone: chi era preso a chattare durante i pasti ha ingerito ben 591 calorie in più oltre a un 10 per cento di grassi ulteriori. Non è andata meglio neanche a chi era intento a leggere.

L’appello degli studiosi è quello di insegnare da subito ai bambini a non distrarsi durante i pasti con tablet e cellulari per evitare di far prendere abitudini poco salutari. Non solo la ciccia aumenta, ma questo tipo di comportamenti indurrebbe anche a scegliere alimenti più grassi e calorici.

Insomma ancora una volta la scienza ci mette in guardia sull’uso smodato che facciamo dei nostri smartphone da cui siamo sempre più dipendenti con relative conseguenze anche sulle relazioni sociali. Solo qualche tempo fa è stato lanciata l’ennesima allarme sull’abuso dei cellulari e il rischio di ammalarsi di tumore.

Un esperimento su migliaia di topi sottoposti a continue radiazioni emerse dai telefonini ha fatto emergere una realtà molto preoccupante: leggi di più qui sotto.

I cellulari sono cancerogeni? I risultati di uno studio decennale sui ratti