Me

Negrita: tutto quello che c’è da sapere sulla band in gara al Festival di Sanremo 2019

Immagine di copertina

Negrita Sanremo 2019 | Canzoni | Carriera | Curiosità | Instagram

NEGRITA SANREMO 2019 – Uno dei gruppi rock italiani più celebri: i Negrita, band che partecipa alla 69esima edizione del Festival di Sanremo, condotta da Claudio Bisio e Virginia Raffaele, a fianco del direttore artistico Claudio Baglioni.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA FINALE DEL FESTIVAL

Sul palco dell’Ariston i Negrita portano l’inedito I ragazzi stanno bene. La band è attualmente composta da Paolo “Pau” Bruni, Enrico “Drigo” Salvi, Cesare “Mac” Petricich, Giacomo Rossetti, Guglielmo Ridolfo e Gagliano Cristiano Dalla Pellegrina.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla band.

> QUI TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SU SANREMO 2019

Negrita Sanremo 2019 | Carriera

Il gruppo nasce all’inizio degli anni Novanta in Toscana. A partire dal 1992 la band, che inizialmente si fa conoscere come Gli Inudibili, comincia a registrare in proprio alcuni brani e a esibirsi dal vivo nei circoli musicali underground.

Nel 1994 arriva l’esordio discografico con l’album Negrita. Del 1995 è il mini album Paradisi per illusi, mentre nel 1997 pubblicano XXX.

In quello stesso anno i Negrita collaborano con Aldo, Giovanni e Giacomo per la colonna sonora del primo film del trio comico, Tre uomini e una gamba, mentre per il successivo Così è la vita la band incide l’intera colonna sonora del film.

Nel gennaio 1999 esce Reset che registra ottime vendite. Nell’autunno del 2001 il gruppo pubblica il suo quinto album, Radio zombie.

Nel 2003 i Negrita partecipano al Festival di Sanremo con Tonight e pubblicano un’antologia di inediti, Ehi! Negrita, alla quale segue nel 2005 L’uomo sogna di volare.

Del 2003 anche il brano Magnolia, terzo estratto dal disco Ehi! Negrita, tra i più celebri della band toscana.

In quell’estate realizzano quello che è uno dei loro brani più famosi e conosciuti dal grande pubblico: Rotolando verso sud, che diventa uno dei grandi tormentoni di quell’anno.

Nell’ottobre del 2008 esce HELLdorado, caratterizzato dai suoni e dalle suggestioni che i Negrita hanno raccolto nei loro viaggi sudamericani.

Il primo singolo estratto da questo disco, Che rumore fa la felicità?, diventa subito un grande successo. Dallo stesso album viene estratto anche Gioia infinita, che diventa ben presto disco di platino con 800mila copie vendute.

Nel 2009 i Negrita pubblicano l’EP dal vivo Atlantico Live 27 febbraio 2009.

Dannato vivere del 2011 è l’ottavo album della band, anticipato dal singolo Brucerò per te.

Il titolo dell’album fa riferimento anche a un momento di vita personale delicato affrontato dal cantante Pau, a seguito della malattia della moglie.

Nel 2012 viene realizzato il disco dal vivo Negrita Live, che comprende un dvd e le registrazioni dell’ultimo tour di Dannato vivere.

Nel 2015 esce invece 9, nono lavoro della band, da cui il motivo del titolo.

Nel marzo 2018 è la volta di Desert Yatch Club, decimo album in studio della band toscana, anticipato dai singoli Adios paranoia e Scritto sulla pelle.

A fine dell’anno, nel corso della trasmissione Sanremo Giovani, viene annunciata la loro partecipazione tra i Big alla 69esima edizione del Festival.

Negrita Sanremo 2019 | Instagram

Molto attivi sui social, i Negrita pubblicano spesso foto e video per i loro fan sul canale Instagram ufficiale, seguito da 50mila persone.