Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Sanremo, Rita Dalla Chiesa attacca i conduttori. E Loredana Berté le risponde

Immagine di copertina

Loredana Bertè Rita Dalla Chiesa – Dopo la delusione di Loredana Berté per l’esclusione dal podio del Festival di Sanremo numero 69, molti artisti si sono schierati dalla sua parte, polemizzando sul suo quarto posto.

Un caso che non è certo passato inosservato, con fischi e proteste da parte del pubblico dell’Ariston, con cinque minuti di diretta tv rovinati dall’imbarazzo nel quale Baglioni, Bisio e la Raffaele usavano la tecnica del “the show must go on”.

Bisio ha salvato la situazione, proponendo un premio speciale per la Berté, una specie di premio della critica dal pubblico.

Ma la pioggia di critiche non si è placata: Rita dalla Chiesa su Twitter si è indignata per il presunto trattamento riservato a Loredana. “Brutte le risate di chi era sul palco mentre il pubblico protestava per il 4° posto di Loredana Berté”, ha twittato, in riferimento ai tre conduttori.

La Berté ha subito risposto all’amica: “Cara @ritadallachiesa non sai quanto mi fa piacere questo tuo sentito coinvolgimento – ha scritto – Ancora è indelebile in me il ricordo di quella bellissima giornata a casa mia con te e Fabrizio per quell’intervista meravigliosa che mi hai fatto. Siete sempre nel mio cuore”. Con una citazione per Fabrizio Frizzi, ex marito della dalla Chiesa scomparso poco tempo fa.

Le conseguenze della classifica sono così chiacchierate anche perché la Berté è una delle artiste più anticonvenzionali del panorama musicale italiano, con una carriera lunga quarant’anni. Una voce bellissima, graffiata da un vissuto a dir poco travagliato e condito da successi, cadute, dicerie, tragici eventi, conseguenti depressioni e risalite.

Oltre che per il quarto posto di Loredana Berté, continuano le critiche per la vittoria di Mahmood e diventano virali gli insulti di Ultimo contro i giornalisti in sala stampa e sui social. Sanremo 2019 rischia di essere ricordato più per le polemiche che per le canzoni in gara.