Me

Baby Chanco, la bimba di un anno dai foltissimi capelli diventa testimonial

Un grande brand non si è fatto scappare l'occasione di ingaggiare la piccola asiatica

Immagine di copertina

Non è una bambola e nemmeno un fotomontaggio. Ma una bambina in carne ed ossa. Si chiama Baby Chanco, è giapponese e ha ha appena un anno.

Tutto è iniziato otto mesi fa, quando la sua prima foto in cui mostrava una foltissima chioma di capelli è apparsa su un profilo Instagram a lei dedicato. La foto ha fatto il giro del mondo e in poco tempo la bambina è arrivata ad avere oltre 300mila followers.

Una popolarità che subito ha catturato l’attenzione dei grandi marchi, infatti ora la piccola è la nuova testimonial di Pantene, per la campagna #HairWeGo, insieme alla presentatrice Sato Kondo, prima ambasciatrice del brand con i capelli grigi.

Baby Chanco ha compiuto un anno il 23 dicembre e la chioma voluminosa la contraddistingue sin dalla nascita. Il profilo Instagram, creato dalla mamma Mami Kano, è una galleria di acconciature e ciò che stupisce di più è l’incredibile tranquillità con cui la piccola Chanco si lascia asciugare i capelli, sia dalla mamma che dal parrucchiere.

Si tratta certamente di una variazione genetica, tuttavia insolita. Ancora poco chiare sono le probabili cause che possono aver contribuito a questa espressione genica, che dà alla piccola Baby Chanco una capigliatura del tutto simile a quella di un adulto.

Specifiche variazioni genetiche legate alle differenze nelle caratteristiche dei capelli (tra cui la forma, il colore, compreso l’incanutimento, e la calvizie) e dei peli sul viso (tra cui lo spessore della barba, lo spessore delle sopracciglia e la loro eventuale fusione) sono state individuate da un gruppo internazionale di ricercatori che illustrano le loro scoperte in un articolo pubblicato su “Nature Communications”.

Sato Kondo, l’altra testimonial al fianco della bambina, ha scelto volutamente di tenere grigi i suoi capelli, diffondendo il messaggio secondo cui non bisogna vergognarsi di come si è. E di sicuro, neanche la graziosa Baby Chanco è a disagio con i suoi capelli.