Me

Pranzo di Natale 2018 | Menù | Cosa fare | Ricette facili | Tradizione | Novità

Immagine di copertina

Pranzo di Natale 2018 | Menù | Cosa fare | Ricette facili | Tradizione | Novità

Il Natale, come sempre, porterà tanto, tanto cibo. In particolare il 25 dicembre, il giorno clou. Quello in cui le famiglie si ritroveranno intorno a una tavola imbandita.

Ma come si fa un menù di Natale come si deve? Tranquilli, è più semplice di quanto si pensi. Certo, serve un discreto impegno, ma nulla di insostenibile.

Prima di tutto bisogna aver ben presente ciò che si vuole fare. Per preparare un buon menù infatti bisogna avere le idee chiare. Il consiglio è quindi quello di tirare giù una lista di pietanze che si vogliono preparare con, a seguire, gli ingredienti necessari.

> QUI LE TENDENZE PER GLI ADDOBBI DI NATALE 2018

Ma passiamo al pratico: cosa fare?

La cosa migliore è puntare sulla tradizione: niente invenzioni stravaganti o test. Per i test bisogna muoversi per tempo. Farli alle spese di parenti e amici il giorno di Natale non è mai una buona idea.

Inoltre la tradizione fa sempre contenti tutti. Rispolverare piatti gustati da bambini è sempre un’ottima idea.

Allora… iniziamo. Di seguito il menù per il Natale 2018.

Pranzo di Natale 2018 | Menù | Antipasti

Se avete poco tempo e poca fantasia l’ideale è portare in tavola salumi e formaggi (magari della propria zona, l’Italia da questo punto di vista è al top). Se invece avete tempo e voglia potete cimentarvi in tartine e preparazioni veloci.

Di seguito alcune idee carine per gli antipasti natalizi:

Pranzo di Natale 2018 | Menù | Primi piatti

Ora arriva il bello. I primi piatti sono il piatto forte del Natale. Il piatto che forse colpisce di più palato e occhi. Però attenzione, anche qui non bisogna esagerare. La tradizione è ricca di ottimi piatti che farebbero felici palato e occhi dei nostri ospiti. No ad esperimenti, almeno che non ampiamente testati nei mesi precedenti.

> QUI COME FARE L’ALBERO DI NATALE 2018

Pranzo di Natale 2018 | Menù | Secondi piatti

Nel menu del pranzo di Natale tradizionale, spesso non mancano pesce e carne. Tra i secondi piatti maggiormente gettonati, ci sono gli arrosti di carne di manzo o di maiale. In molti si avventurano in arrosti ripieni magari con carni diverse. Se non siete degli esperti e non avete intenzione di affidarvi a un macellaio, evitate. Meglio puntare sul sicuro.

Campagna regione lazio

Altra opzione da tenere in considerazione è quella di puntare su vitello tonnato e sul roast beef, ma attenti al taglio.

Di seguito qualche tutorial da cui estrapolare idee per il vostri secondi piatti del menù di Natale:

Pranzo di Natale 2018 | Menù | Dolci

Eccoci arrivati all’ultima pietanza. La più gustosa: il dolce. Qui la strada si fa in salita per molti. Essere dei bravi pasticceri non è affatto cosa semplice. La pasticceria è infatti fatta di grande precisione e tanta dedizione. Se in grado, sbizzarritevi, altrimenti il consiglio è di rivolgersi a qualche pasticceria.

> QUI I MERCATINI DI NATALE PIU’ BELLI

Di seguito abbiamo qualche tutorial da cui prendere spunto per i vostri dolci di natale: