Me

Nero a metà | Anticipazioni | Puntate | Trama | Claudio Amendola | Cast | Streaming tv

Tutto quello che c'è da sapere sulla serie tv di Rai 1

Immagine di copertina

Nero a metà | Anticipazioni | Puntate | Trama | Claudio Amendola | Cast | Streaming tv

Da lunedì 19 novembre va in onda (per 6 settimane) in prima serata su Rai 1 Nero a metà, serie tv prodotta da Rai Fiction e Cattleya in collaborazione con Netflix e diretta da Marco Pontecorvo.

Protagonista Claudio Amendola che torna su Rai 1 con un personaggio carico di umanità e di umorismo, l’ispettore di polizia Carlo Guerrieri, che unisce la grinta stropicciata e dolente dei detective d’altri tempi con le contraddizioni comiche e drammatiche degli italiani di oggi.

Ambientata a Roma, la fiction restituisce un quadro della criminalità organizzata della Capitale, combattuta dal protagonista, ma fa anche luce sul controverso rapporto tra genitori e figli.

Nero a metà | Anticipazioni puntata 10 dicembre

Di seguito qualche anticipazione per soddisfare la curiosità degli appassionati, in attesa della messa in onda, prevista alle 21:25 su Rai 1.

Nel primo episodio i due protagonisti, Carlo e Malik, devono affrontare il caso della morte di una giovane rapper il cui cadavere viene ritrovato sul tetto di un bus. A loro il compito di indagare per stabilire se si tratta di suicidio o di omicidio.

Nel frattempo, la relazione tra Alba e Malik continua a vivere di tensioni. Riusciranno a trovare il coraggio di dichiarare il loro amore davanti al padre di lei, Carlo?

Nel secondo episodio della serata, invece, Carlo e Malik indagano sul ritrovamento di un cadavere in una gioielleria italiana a Chinatown. Alba, nel frattempo, decide di lasciare Riccardo e tornare a vivere con il padre.

Intanto si continua a lavorare sul caso Bosca. Malik porta avanti le sue indagini, ma parallelamente anche Carlo indaga per conto suo, grazie all’aiuto di Olga.

Nero a metà | Anticipazioni puntata 3 dicembre

Nel primo episodio Carlo e Malik sono impegnati nel difficile caso della morte di una giovane donna. La ragazza è stata ritrovata nuda sulla riva del Tevere.

Alba e Malik, nel frattempo, stanno vivendo la loro relazione, ma cercano di tenerla il più possibile segreta a Carlo.

Nel secondo episodio Alba si ritrova suo malgrado protagonista di un caso quando scopre il cadavere di un giovane uomo all’interno di una macchina che è stata incendiata.

Mentre Cristina sembra decisa a lasciare suo marito, Bianca è sempre più gelosa del fidanzato Cantabella.

Nero a metà | Anticipazioni puntata 26 novembre

Nel primo episodio Carlo e Malik si ritrovano a investigare sul caso di una ragazza ucraina trovata morta in una valigia all’aeroporto di Roma.

Intanto Alba, alle prese con la sua nuova vita da convivente, prova a resistere alle avances di Malik. Carlo intuisce che il collega appena arrivato nutre una simpatia per sua figlia e non vede la cosa di buon occhio.

Nel secondo episodio Carlo e Malik indagano sull’omicidio di una suora ritrovata morta in un sexy shop. Il caso metterà in serio pericolo la vita di Alba.

Nel frattempo in commissariato arriva la nuova dirigente, Micaela Carta (Antonia Liskova), che mostra subito la sua autorità e la sua freddezza.

Nero a metà | Cast

Al fianco di Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino, Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario, Sandra Ceccarelli, Alessia Barela e Antonia Liskova.

La serie vede poi la partecipazione di Angela Finocchiaro e Roberto Citran.

Nero a metà | Trama

La serie tv Nero a metà è ambientata a Roma, città ambigua: da una parte il turismo, dall’altra la criminalità organizzata.

Campagna regione lazio

L’ispettore Carlo Guerrieri (Claudio Amendola) è cresciuto nella periferia della Capitale e conosce bene i crimini (a volte efferati) che combatte. Il suo aspetto duro e senza scrupoli nasconde però un animo buono e pieno di amore per la figlia Alba, medico legale.

A rompere gli equilibri l’arrivo di Malik, giovane poliziotto ivoriano che farà perdere la testa alla figlia dell’ispettore.

Presenza, quella di Malik, che getterà scompiglio anche nel commissariato.

Una serie che quindi parla del rapporto padre-figlia con sullo sfondo crimini efferati e gialli da risolvere.

Nero a metà | Streaming e tv

Tutte le sei puntate di Nero a metà andranno in onda in chiaro su Rai 1 il lunedì sera in prima serata.

Gli episodi potranno essere seguiti anche via streaming tramite la piattaforma RaiPlay nella sezione dirette.

Sempre su RaiPlay, tramite la funzione on demand, sarà possibile recuperare gli episodi già andati in onda.

Rosa Diletta Rossi | Carriera | Vita privata | Biografia | Nero a metà | Alba Guerrieri

È Rosa Diletta Rossi l’attrice scelta per interpretare Alba Guerrieri in”Nero a Metà”, in onda su Rai 1 a partire dal 19 novembre 2018. Nella fiction diretta da M. Pontecorvo, Alba è la figlia dell’Ispettore Carlo Guerrieri (Claudio Amendola), il protagonista della serie, con il quale spesso si trova a collaborare in qualità di medico legale.

Nel corso della storia, Alba si innamora di Malik, un giovane e ambizioso poliziotto di colore – interpretato da Miguel Gobbo Diaz – che collabora con suo padre.

Diletta Rossi non è però un volto nuovo del piccolo e del grande schermo e vanta all’attivo alcune importanti partecipazioni televisive.

> QUI LA CARRIERA DI ROSA DILETTA ROSSI

Miguel Gobbo Diaz | Malik | Nero a metà | Carriera | Vita privata

Miguel Angel Gobbo Diaz è un attore italiano, neanche trentenne, originario di Santo Domingo, ma naturalizzato italiano, per la precisione vicentino.

> QUI LA CARRIERA DI MIGUEL GOBBO DIAZ

Claudio Amendola | Carriera | Vita privata | Moglie | Figli | Nero a metà

Claudio Amendola, uno degli attori più amati dagli italiani, torna su Rai 1 con Nero a metà, la serie tv che lo vede protagonista nel ruolo dell’ispettore di polizia Carlo Guerrieri.

Un personaggio carico di umanità e di umorismo che unisce la grinta stropicciata e dolente dei detective d’altri tempi con le contraddizioni comiche e drammatiche degli italiani di oggi.

Ultimo lavoro di una carriera lunghissima iniziata in giovanissima età.

> QUI TUTTO SU CLAUDIO AMENDOLA