Me

Spice Girls, Mel B: “Quando ero a X Factor ho sniffato cocaina e ho provato a suicidarmi”

La cantante, nella sua autobiografia, ha parlato del rapporto complicato con l'ex marito Stephen Belafonte

Immagine di copertina
Melanie B

Non ha avuto un passato facile Mel B. È la stessa cantante a raccontarlo nella sua autobiografia Brutally honest (“Brutalmente onesta”) in parte pubblicata sul Sun e in uscita nelle librerie a fine novembre 2018. A pochi giorni dall’annuncio della reunion delle Spice Girls nel 2019, Melanie Brown ha rivelato dei dettagli scioccanti sulla sua vita.

Mel B e X Factor: il tentato suicidio

Nel 2014 la Spice Girl ha partecipato come giudice al format televisivo X Factor (versione inglese). Un periodo difficile in cui è arrivata a sniffare sei strisce di cocaina al giorno. “La droga annebbiava il dolore e mi tirava su abbastanza per essere pronta a dimenticare tutto tranne lo show” ha scritto Mel B. L’unico modo, secondo la cantante, per poter sopravvivere alla convivenza con l’ex marito, il produttore cinematografico Stephen Belafonte. “Ero una persona triste e patetica, fuori controllo”.

Nello stesso periodo – precisamente l’11 dicembre 2014, alla vigilia della finale di X Factor – Melanie B ha provato a togliersi la vita ingerendo 200 pillole di aspirina, accumulate negli anni, dopo essere stata a cena col compagno. “Mi sentivo brutta e detestata dall’uomo che una volta aveva promesso di amarmi e proteggermi” ha confessato la 43enne a proposito di Belafonte. “Un uomo che dopo dieci anni di matrimonio aveva un archivio di video hot che, come ben sapevamo entrambi, avrebbe potuto rovinare la mia carriera e distruggere la mia famiglia”.

Prima di compiere il gesto – nel bagno della sua casa a Londra – la cantante ha scritto alcuni biglietti indirizzati ai tre figli. Ma dopo aver ingerito le compresse, si è resa conto di aver sbagliato e di dover lottare per il loro bene. A salvarla, quindi, è stato il ricovero immediato in ospedale, dove ha perso conoscenza.

Il rapporto con l’ex marito

Mel B e Stephen Belafonte hanno concordato il divorzio nel 2017, a quasi un anno dalla richiesta di separazione. La Spice Girl avrebbe anche ritirato le accuse di violenza domestica nei suoi confronti. Dovrà versare 5mila dollari al mese per il mantenimento della figlia in comune, Madison. 15mila dollari, invece, dovrà sborsarli per gli alimenti.