Me

Il lungo post di scuse di Chiara Ferragni dopo la festa di Fedez al supermercato

La fashion blogger ha chiesto scusa: "Dispiace, siamo persone di valore"

Immagine di copertina

La coppia più social d’Italia, Chiara Ferragni e Fedez, nelle ultime ore è stata letteralmente travolta dalle critiche per aver organizzato nella serata di ieri (22 ottobre) una festa di compleanno all’interno di un supermercato.

Moltissimi utenti non hanno gradito la decisione dei due che, già durante la serata, hanno chiesto scusa sempre via Instagram per aver veicolato un messaggio sbagliato (spreco di cibo, in primis).

Nel primo pomeriggio di oggi poi, mentre Fedez oscurava per qualche minuto il suo profilo, Chiara Ferragni ha pubblicato un lungo testo di scuse sul suo profilo Instagram. Questo il testo:

“Volevamo organizzare una festa a sorpresa a Fede, e festeggiarla in una location diversa dal solito. Ci è stata proposta l’idea del supermercato: karaoke, dj set dei nostri amici e la possibilità per tutti gli ospiti di mangiare quello che volessero, prendendolo direttamente dagli scaffali. Mi sembrava di realizzare uno dei miei sogni da bambina, e di poter far vivere anche a Fede ed a tutti gli invitati un’esperienza unica”.

Chiara Ferragni supermercato Fedez

“La location e tutto il cibo mangiato/toccato – ha aggiunto – sarebbe stato pagato e (se avanzava) portato a casa da noi, ed avevamo previsto di fare una grossa spesa il giorno dopo da donare in beneficenza”.

“Probabilmente la location non è stata la scelta migliore perché, come penso ad ogni festa, ci sono stati episodi di goliardia. In questo contesto però gesti che in qualsiasi party sono normali ed accettati sono stati visti da molti come ostentazione di ricchezza e perdita di vista dei valori”.

Chiara Ferragni supermercato Fedez

“Mi dispiace se qualcuno si è sentito offeso: il messaggio che io e Fede, come famiglia e singolarmente, cerchiamo di condividere è proprio il contrario – si legge -. Siamo persone che sanno scherzare e prendersi in giro, ma siamo anche persone di valore. Cerchiamo ogni giorno di condividere un messaggio positivo e di incoraggiare chi ci segue a rischiare per inseguire i propri sogni”.

“Mi spiace e mi scuso se in questo contesto alcuni di voi abbiano visto un messaggio diverso”, ha concluso.

Campagna regione lazio