Me

Game of Thrones, i set della serie tv in Irlanda del Nord saranno aperti al pubblico

Tra questi anche Grande Inverno e Castello Nero

Immagine di copertina
Grande Inverno, ambientato a Castle Ward in Irlanda del Nord

La HBO ha svelato che le location delle riprese di Game of Thrones in Irlanda del Nord verranno aperte al pubblico. Un grande regalo per i fan, che dalla prossima primavera rimarranno orfani della serie dopo otto stagioni. Qui tutte le novità sull’ultima stagione.

Approdo del Re, Grande Inverno, Castello Nero. I luoghi simbolo di Game of Thrones diventeranno delle vere e proprie attrazioni turistiche. HBO ha spiegato che i luoghi scelti come set si potranno visitare, e ospiteranno mostre, eventi e un museo con tutto il materiale utilizzato durante le riprese.

L’Irlanda del Nord ha fatto da sfondo a gran parte delle ambientazioni di Game of Thrones. Grande Inverno, scelto per la puntata pilota e gran parte della prima stagione, è girato a Castle Ward nella contea di Down.

Castello Nero, quartier generale dei Guardiani della Notte, è ambientato in una cava dismessa a Magheramorne, a nord di Belfast. E parte delle location di Approdo del Re si trovano vicino alla cittadina di Armoy.

L’emittente televisiva non ha ancora annunciato tutti i dettagli dell’operazione e le novità pensate per i fan. Ma al Game of Thrones Legacy, il parco a tema diffuso, si potranno vedere gli abiti, i costumi, le armi utilizzate per la serie, e saranno realizzati contenuti digitali e interattivi per mostrare come sono stati effettuati gli effetti speciali.

La HBO ha annunciato l’apertura delle attrazioni per il 2019, quando verranno trasmesse le ultime puntate  della serie tv. “Per la prima volta i fan di Game of Thrones avranno l’opportunità di visitare set iconici dello show e immergersi nel mondo di Westeros“, si legge in un comunicato del network americano.

“L’opportunità di celebrare l’Irlanda del Nord e il suo ruolo fondamentale nello sviluppo della serie e di condividere la sua cultura e le sue bellezze sono una grande ispirazione alla base di questo progetto“, ha aggiunto Jeff Peters, vicepresidente Licensing e retail di Hbo.