Me

“Il regista Costa Gavras è morto” ma è una fake news

Il regista greco-francese: "Uno scherzo di cattivo gusto"

Immagine di copertina

Oggi giovedì 30 agosto si era sparsa la notizia della morte del regista greco-francese Costa Gavras, 85 anni, autore  Z, l’orgia del potere Missing.

La notizia della morte del regista era stata diffusa con un tweet dalla ministra della Cultura greca Myrsini Zorba, affermando di aver ricevuto la notizia da Parigi.

La morte di Gavras è stata smentita dal ministero della Cultura greco, che ha affermato che l’account twitter a nome della ministra, da cui era stata presa l’informazione, era un falso.

Sull’account fasullo che ha dato la notizia, ripresa dall’Associate Press e da altri media internazionali, è comparso ora un messaggio per il quale il finto profilo è opera “di un giornalista italiano, Tommaso Debenedetti”.

Il regista  ha smentito alla televisione pubblica greca Ert la propria morte, annunciata da molti media internazionali.

Collegato telefonicamente con l’emittente televisiva, Gavras ha detto che si è trattato di “uno scherzo di cattivo gusto”.