Me

Voli Ryanair cancellati oggi per lo sciopero Ryanair del 10 agosto 2018

Ryanair, ecco quali sono i voli cancellati per lo sciopero di venerdì 10 agosto, come verificare se il tuo volo è stato cancellato e cosa succede in quel caso

Immagine di copertina

Voli ryanair cancellati oggi | Sciopero Ryanair 10 agosto |Come verificare se il tuo volo è stato cancellato | Cosa succede se il tuo volo viene cancellato

La compagnia aerea irlandese Ryanair ha annunciato uno sciopero venerdì 10 agosto 2018 che comporta la cancellazione di oltre 140 voli.

Organizzato dai piloti di diversi paesi europei, lo sciopero previsto per venerdì influirà sulle vacanze di tanti viaggiatori che per il secondo weekend di agosto avevano deciso di partire.

Ora sono i piloti di Irlanda, Belgio, Svezia e Germania a scioperare, a cui potrebbero unirsi anche quelli di Olanda e Regno Unito.

Per quanto riguarda la Germania Ryanair è stata costretta a cancellare 250 voli da/per la Germania venerdì 10 agosto 2018.

I passeggeri interessati verranno informati entro le 15:00 di mercoledì 8 agosto e potranno effettuare il rimborso, spostare gratuitamente o reindirizzare.

I voli cancellati

Finora sono stati cancellati 104 voli provenienti e diretti in Belgio, 22 provenienti e diretti in Svezia e 20 dall’Irlanda.

Sul proprio profilo Twitter, Ryanair ha aggiunto che è stata costretta a cancellare anche 250 voli da e per la Germania dei 2400 programmati per venerdì 10.

Il CMO di Ryanair Kenny Jacobs si è scusato con i viaggiatori in un comunicato ufficiale in cui commenta il comportamento dei piloti “irresponsabile e immotivato”.

Come verificare se il tuo volo è stato cancellato 

Non esiste una lista costantemente aggiornata dei voli cancellati o spostati da Ryanair, ma è possibile controllare lo stato dei singoli voli sul portale web della compagnia.

Tutti i passeggeri a cui sono stati cancellati voli sono stati avvisati via email e SMS riguardanti le opzioni possibili di rimborso o di cambio volo gratuito. A questo link è possibile controllare lo stato del proprio volo.

A questo link ci sono invece le informazioni utili su cosa fare in caso di cancellazione dei voli Ryanair

Cosa succede se il tuo volo viene cancellato

I passeggeri il cui volo è stato cancellato dovrebbero essere già stati informati dell’accaduto via e-mail o sms, ma per sicurezza è meglio che tutti coloro in viaggio oggi con la compagnia aerea low-cost da e verso i Paesi che stanno scioperando verifichino lo stato del proprio volo.

Ai passeggeri coinvolti sarà offerta la possibilità di scegliere se prendere un altro volo o chiedere un rimborso per quello cancellato.

La lista dei voli cancellati per ogni aeroporto italiano interessato

Perché il personale Ryanair sta scioperando

Il personale Ryanair ha presentato ai vertici della società una lista di richieste

I piloti, l’equipaggio di cabina e il personale di terra si lamentano che dagli scioperi dello scorso dicembre, la compagnia aerea non ha fatto abbastanza per migliorare le loro condizioni lavorative e venire incontro alle richieste sindacali.

La Federazione internazionale dei lavoratori dei trasporti (ITF), un organismo sindacale che rappresenta gli equipaggi nella stragrande maggioranza delle basi di Ryanair, ha elencato le richieste che vanno dai miglioramenti delle condizioni economiche, alla sicurezza sul lavoro e alle condizioni lavorative. Tra le richieste vi è l’abolizione del lavoro precario, il diritto alla retribuzione per malattia e la fine del sistema di obiettivi di vendita applicati ai prodotti come i gratta e vinci.

“Se Ryanair non risponde prontamente e in modo appropriato, si rischia di intraprendere azioni durante l’estate”, ha affermato l’ITF.

Ryanair ha risposto dicendo che le richieste avanzate erano “inutili”, elencando i benefici di cui l’equipaggio già gode.