Me

Kiki Challenge, il pericoloso tormentone estivo che spopola sui social | VIDEO

Immagine di copertina

Scendere da una macchina in movimento, ballare e filmare tutto per poi postare il video ovviamente su Instagram o qualche altro social network: stiamo parlando del Kiki Challenge, l’ultimo pericolosissimo tormentone (social) estivo.

Di cosa si tratta

In pratica è una semplice coreografia basata sulla canzone “In My Feelings” del rapper canadese Drake. Un balletto per strada, possibilmente ripresi dallo sportello aperto di un’auto mentre qualcuno guida o anche senza nessuno al volante.

Un gioco virale dagli effetti però spesso disastrosi: c’è chi cade a terra, chi finisce contro un palo, chi rischia di essere investito. Chi più ne ha più ne metta.

Hastag

Su Instagram l’hastag “#kikichallenge” conta più di 250mila post e la polizia stradale di mezzo mondo si è sentita in dovere di ribadire una cosa abbastanza ovvia: “Scendere da un’auto in corsa e ballare in mezzo a una strada trafficata può essere pericoloso”.

Come nasce

Il Kiki Challenge nasce da un video postato dal comico americano Shiggy. Una coreografia semplicemente fatta per strada, poi sono nate varianti spericolate.

Appello

“Siamo spaventati da quanto circola sul web riguardo la nuova moda del #KikiChallenge”, scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci.

“La rete – si legge – è intasata da centinaia di video che riproducono adolescenti mentre eseguono una coreografia per strada ripresi dallo sportello aperto di un’auto in movimento per postarla sui social. È una moda scomoda che non solo mette in pericolo le loro vite ma anche quella degli altri”.

“Ci sentiamo in dovere di avvisare tutti, ma soprattutto i più giovani, dell’enorme rischio che ci si trova ad affrontare nel saltare giù dal proprio veicolo in movimento per esibirsi in questa danza, un gesto davvero poco raccomandabile che ormai sta dilagando a macchia d’olio”.

“La situazione assume caratteristiche ancor più rilevanti se consideriamo che questa “sfida” mette a rischio altri pedoni e automobilisti, dando luogo a possibili incidenti o ancora a sanzioni legali solo per il mero scopo di accaparrarsi qualche like in più”.

I video

Di seguito alcuni video postati da diversi utenti su Instagram:

This Grandma Killing This Challenge 😱👵 TAG YOUR FRIENDS 👌🔥

Un post condiviso da Best Dance Videos (@danceorigin) in data:

🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣#kikichallengefail #kikichallenge #inmyfeelingschallenge

Un post condiviso da Jr Racing Parts (@jrracingparts) in data:

Campagna regione lazio